?
lettera.com [libri con qualcosa di speciale dentro]
home
libri
articoli
archivio
Karl Kraus

Karl Kraus (Jicin, Boemia, oggi Repubblica Ceca, 29 aprile 1874 - Vienna, 12 giugno 1936) naque in una ricca famiglia ebraica, da Jakob Kraus, un fabbricante di carta e da sua moglie Ernestine Kantor. La famiglia si trasferì a Vienna, in Austria nel 1877.
Giornalista, aforista e poeta austriaco, è uno dei maggiori scrittori satirici di lingua tedesca del secolo Ventesimo. Nel 1899 fondò la rivista Die Fackel dalla quale lanciò i suoi celebri attacchi contro l'ipocrisia morale degli intellettuali, la corruzione, il nazionalismo pangermanista e le politiche liberiste. Ha scritto diversi volumi di saggi sulla lingua e di aforismi. Fra le sue opere più celebri c'è il dramma satirico-apocalittico Gli ultimi giorni dell'Umanità (1918).
Libri
Con le donne monologo spesso

mascherato  Il libro mascherato

Riteniamo che il sistema alimentare debba essere riorganizzato sulla base della salute: per le nostre comunit`, per le persone, per gli animali e per il mondo naturale.


newsletter news - lettera


cerca


Feed - lettera

rss RSS / atom Atom