?
lettera.com [libri con qualcosa di speciale dentro]
home
libri
articoli
archivio
Norbert Davis

Norbert Davis era nato nell'Illinois nel 1909; aveva esordito come scrittore quand'era ancora studente all'università, divenendo ben presto un professional writer e cimentandosi con successo, sulle pagine dei più diffusi periodici popolari, in vari generi (oltre che nell'hard boiled, si distinse anche nel western). Così, nell'ambiente dei pulp, si era rapidamente fatto un nome, guadagnandosi anche l'apprezzamento e l'amicizia di un collega illustre - e molto severo nei giudizi critici - come Raymond Chandler. Appuntamento col terrore fu pubblicato negli Stati Uniti durante l'ultima guerra, nel 1943. E' il suo primo romanzo, ed ebbe subito un notevole successo. Doan e Carstairs erano apparsi per la prima volta in una "novellette" intitolata Holocaust House, uscita nel 1940 sulla rivista "Argosy": le loro avventure proseguiranno poi in altri due romanzi (Sally's in the Alley, sempre del 1943, e Mio caro assassino del 1946), e ancora in un altro racconto lungo, Cry Murder!, pubblicato nel 1944 sul periodico "Flynn,'s Detective Fiction". Mio caro assassino è l'ultimo romanzo di Norbert Davis in cui appaiono i personaggi di Doan e Carstairs - ed è anche il suo addio alla narrativa poliziesca. Nei tre anni che gli restavano da vivere Davis cambiò infatti genere, cimentandosi nella letteratura tout court. Il tentativo purtroppo fallì facendo precipitare Davis in una depressione mortale. E si arriva così all'estate del 1949 con un gran caldo ad Harwich sul Cape Cod, Massachussets, dove Davis, non si sa per quali ragioni, soggiorna da qualche tempo. Un mattino lo scrittore congiunge una canna da giardinaggio al tubo di scappamento della sua auto e la porta nel bagno della casa in cui alloggia. Era il 28 luglio 1949 quando lo scrittore appena quarantenne si suicida inalando gas di scarico. Davis non lasciò un testamento. E neppure un semplice biglietto.
Libri
Appuntamento col terrore
Mio caro assassino

mascherato  Il libro mascherato

Riteniamo che il sistema alimentare debba essere riorganizzato sulla base della salute: per le nostre comunit`, per le persone, per gli animali e per il mondo naturale.


newsletter news - lettera


cerca


Feed - lettera

rss RSS / atom Atom