?
lettera.com [libri con qualcosa di speciale dentro]
home
libri
articoli
archivio
Tutto sui Beatles
Tutto sui Beatles
Guido Michelone 
blank
Saggio, Italia 2009
160 pp.
Prezzo di copertina € 14,50
Editore: Barbera , 2009
ISBN 9788878992108


Barbera

John, Paul, George e Ringo: i quattro ragazzi di Liverpool diventano i Beatles nel 1961. Si separano nel 1970 dopo un concerto clandestino improvvisato su un tetto del West End a Londra. In questo decennio incideranno numerose canzoni di successo ancora oggi molto conosciute ma soprattutto influenzeranno profondamente la moda, i costumi, il linguaggio dei giovani, l'estetica, la musica, la poesia. I Fab Four, come verranno chiamati in seguito, lasciano una traccia indelebile del loro passaggio e in questo libro Guido Michelone cerca di spiegarci il perché.

naldina naldina naldina naldinamezzo naldinagrigio

Tutto sui Beatles: I Fab Four che hanno influenzato la musica moderna

Oggi tutta la musica che s'ascolta a ogni angolo del globo terrestre è beatles-dipendente. O almeno è profondamente influenzata dal sound dei Beatles: tanto a livello strutturale quanto negli atteggiamenti di consumo e di comportamento intere generazioni di sterminate audience giovanili dagli anni Sessanta a oggi attingono a piene mani dall'enorme serbatoio di risorse creative che va sotto il nome "Beatles".

Tutto sui Beatles è un saggio che racconta come i Beatles cambiarono la musica e il costume dei giovani negli anni Sessanta. Michelone, grande musicologo italiano, afferma che i Beatles rappresentano davvero un caso unico nella recente evoluzione della musica: sono a tutt'oggi il fenomeno musicale più rilevante e straordinario in termine di vendite discografiche nella storia del ventesimo secolo. I Beatles, quindi, non passano mai di moda. Se durante la loro esistenza come gruppo erano già considerati un fenomeno rilevante sia dal punto di vista musicale sia del costume sociale, è solo alla fine del Novecento che diventano il riferimento d'obbligo per comprendere, giudicare e apprezzare la cultura del Ventesimo secolo e del Duemila. A riprova di quanto affermato c'è il business del merchandising che da oltre vent'anni nel periodo natalizio ripropone materiale inedito, provini scartati, edizioni discografiche originarie, filmati di repertorio che puntualmente riscuotono grande successo tra i fan dei Fab Four. Ma il perché di questa loro fama inesauribile l'autore lo spiega in quattro motivazioni. Prima. Il quartetto rappresenta un'epoca ben identificabile: il periodo del boom giovanilista della swinging london, il ribellismo generazionale, l'impegno militante e l'utopia rivoluzionaria. Seconda. I Beatles sono visti come gli unici eredi di una tradizione canzonettistica che il rock aveva mortificato. Terza. I Fab Four conquistano una dimensione mitica dopo l'assassinio di Lennon come tutte le band colpite dalla morte prematura di un loro componente. L'impossibilità di riunificare il quartetto originario amplifica il successo delle canzoni già composte poiché non sarà possibile averne di nuove. Quarta. I Beatles sono l'unico gruppo pop-rock del tempo che ha dato un'immagine multimediale di sé, nel senso dell'utilizzo contemporaneo di più mezzi per comunicare un messaggio. Per avere un'idea più chiara del fenomeno Beatles, Michelone riporta le opinioni di vari personaggi famosi. Due le più significative. Mick Jagger, leader dei Rolling Stones considerata da sempre band rivale dei Beatles disse di loro anni dopo: "I Beatles? Oggi nessuno si rende conto di ciò che rappresentavano a quell'epoca: erano talmente enormi che era davvero da non credere! Dei fuori quota da tutti i punti di vista..." Robyn Hithcock, un grande del rock alternativo dice "I Beatles? Sono stati la più grande influenza dell'era moderna. Dovunque io guardi, vedo i loro segni: sono un marchio indelebile. all'inizio degli anni Settanta non se ne poteva più di loro ma tutto è nato da lì". A chiudere il libro per i più curiosi un'utile appendice finale con una cronologia essenziale che elenca le tappe più importanti dei Fab Four, una disco-film-videografia e i titoli di tutte le canzoni incise dalla band inglese.

Laura Laera  (15-01-2011)

Leggi tutte le recensioni di Laura Laera


Vota il libro!
La media è 3.88 (9 voti)
 

Altri libri per parola chiave
Dimmi la verità
La grande storia dei Beatles
Let it be
Plettri nelle mani di Dio
The Beatles in Rome 1965
Yoko Ono - La donna che uccise i Beatles
mascherato  Il libro mascherato

Riteniamo che il sistema alimentare debba essere riorganizzato sulla base della salute: per le nostre comunit`, per le persone, per gli animali e per il mondo naturale.


newsletter news - lettera


cerca


Feed - lettera

rss RSS / atom Atom