?
lettera.com [libri con qualcosa di speciale dentro]
home
libri
articoli
archivio
Il contagio
Il contagio
Loretta Napoleoni 
blank
Saggio, Italia 2011
178 pp.
Prezzo di copertina € 14
Editore: Rizzoli , 2011
ISBN 9788817052979


Rizzoli

La sponda meridionale del Mediterraneo è scossa da un'ondata di rivolte che inseguono la democrazia, dopo quarant'anni di regimi dispotici e corrotti. Allo stesso tempo l'Europa è percorsa da un profondo malessere che assume forme diverse (Indignados, saccheggiatori londinesi). Ma in Europa la democrazia c'è già.
O forse no.


naldina naldina naldina naldina naldinagrigio

Il contagio: Pandemia democratica

Abbiamo governi democratici che con la complicità delle banche e dell'alta finanza hanno derubato chi li ha eletti, per poi ignorarne le istanze e aggravare i problemi con l'incompetenza o l'immobilismo.

La sponda sud del Mediterraneo brucia, la sponda nord brucerà, almeno fino a quando le élite politiche responsabili del disastro che ha preso forma negli ultimi mesi non si ritireranno dalla scena. Questa la profezia o l'augurio di Loretta Napoleoni, prima di iniziare un viaggio lucido ed allucinante insieme alla scoperta del perverso intreccio tra incapacità (delle élite politiche) e avidità (della grande finanza internazionale) e del vortice che ha risucchiato interi Paesi e che si prepara ad inghiottire anche la penisola a forma di scarpa che ci troviamo ad abitare tutti insieme. Se la televisione ci racconta della fiera lotta che contrappone le istituzioni agli speculatori, Il contagio ribalta completamente la prospettiva, con gli speculatori impegnati a scoprire il verminaio che le istituzioni hanno cercato di nascondere a... noi. La grande crisi economica si trasforma così in una ancor più grande crisi politica che ha una ragione molto semplice: la democrazia europea semplicemente non funziona più. Il meccanismo di rappresentanza mostra segni di logoramento più o meno evidenti in tutto i mondo occidentale e rimetterlo in funzione è l'unico modo per limitare i danni che il collasso della contabilità ci infliggerà. Il che ci porta all'analisi che Loretta Napoleoni fa dei molti movimenti di protesta che hanno visto la luce negli ultimi mesi e della rivoluzione democratica di cui sono promotori. Finito lo scontro tra visioni antagoniste della società che ha monopolizzato il secolo da poco conclusosi, l'obiettivo è infatti il riscatto della democrazia dalla distorsione neoliberista. Si scende in piazza non più per la Rivoluzione (mi si perdoni la semplificazione) ma per recuperare il benessere e soprattutto le prospettive che la svolta impressa al mondo occidentale nei primi anni ottanta ha finito per distruggere. Quanto visto a Roma il 15 Ottobre (2011, internauti del futuro) sembrerebbe mettere in discussione questo tipo di analisi, per la verità, (e non mi riferisco solo ai tumulti). Ma sto divagando. Il contagio è un libro preziosissimo per capire i tempi che stiamo attraversando, capace di coniugare le grandi doti di divulgazione della sua autrice con un tono appassionato e a tratti arrembante. Leggetelo e ribelliamoci.

Marco Dellantonio  (15-01-2011)

Leggi tutte le recensioni di Marco Dellantonio


Vota il libro!
La media è 2.76 (34 voti)
 

Dello stesso autore
Maonomics
mascherato  Il libro mascherato

Riteniamo che il sistema alimentare debba essere riorganizzato sulla base della salute: per le nostre comunit`, per le persone, per gli animali e per il mondo naturale.


newsletter news - lettera


cerca


Feed - lettera

rss RSS / atom Atom