?
lettera.com [libri con qualcosa di speciale dentro]
home
libri
articoli
archivio
I girovaghi
The Vagrants
Yiyun Li 
blank
Romanzo, Stati Uniti 2009
397 pp.
Prezzo di copertina € 18
Traduzione: Eva Kampmann
Editore: Einaudi , 2010
ISBN 978 88 06 175313


Einaudi

Il primo giorno di primavera del 1979, in una piccola cittadina industriale cinese, segna la data dell'esecuzione di una "controrivoluzionaria". In questo il luogo si incontrano i vari personaggi di una storia che si dipana per gli anni a venire.

naldina naldina naldinamezzo naldinagrigio naldinagrigio

I girovaghi: La quotidianità della Cina totalitaria

Il 21 marzo 1979 il giorno ebbe inizio prima dell'alba, quando al risveglio maestro Gu trovò la moglie che singhiozzava sommessamente contro la coperta. Era un giorno dell'equivalenza, o almeno così lo aveva considerato maestro Gu le numerose volte in cui aveva riflettuto su quella data, l'equinozio di primavera, e quel pensiero si riaffacciò: la vita della loro figlia avrebbe avuto fine proprio quel giorno, in cui non prevaleva né il sole né la sua ombra.

Il romanzo parte dall'esecuzione della giovane Shan, condannata per via dei suoi scritti "controrivoluzionari" nel piccolo paese Fiume Fangoso, avvenuta nel 1979, e attraverso le vicende dei molti vicini e parenti tra cui i genitori, il maestro Gu e sua moglie, Tong, che arriverà a desiderare di diventare un pezzo grosso del Partito Comunista, il vecchio Hua e sua moglie, Nini la piccola deforme, la bella Hai e del marito Han, che è entrato in politica, descrive la Cina degli anni della Rivoluzione Culturale. L'autrice, nata a Pechino nel 1972 e trasferitasi negli Stati Uniti nel 1996, realizza con I Girovaghi un romanzo complesso, costellato di eventi brutali e terribili, popolato da personaggi le cui esistenze, ai limiti della sopravvivenza, sono dominate dalla solitudine e dall'ignoranza, a delineare un ritratto intenso e impietoso della Cina fine scorso secolo.

S. M.  (15-01-2011)

Leggi tutte le recensioni di S. M.


Vota il libro!
La media è 3.11 (34 voti)
 
mascherato  Il libro mascherato

Riteniamo che il sistema alimentare debba essere riorganizzato sulla base della salute: per le nostre comunit`, per le persone, per gli animali e per il mondo naturale.


newsletter news - lettera


cerca


Feed - lettera

rss RSS / atom Atom