?
lettera.com [libri con qualcosa di speciale dentro]
home
libri
articoli
archivio
Malesia Blues
Devil's Place
Brian Gomez 
blank
Noir, Malesia 2008
315 pp.
Prezzo di copertina € 14,50
Traduzione: Giovanni Garbellini
Editore: Metropoli d'Asia , 2010
ISBN 9788896317129


Metropoli d'Asia

Devil è una prostituta di Kuala Lumpur che, in una notte caotica al Grand Hotel, incrocia il suo destino con quello di Terry Fernandez. Musicista con poche speranze e un matrimonio combinato nell'immediato futuro, dividerà con Devil una rocambolesca fuga tra teorie della cospirazioni, terroristi, agenti segreti, governi corrotti sullo sfondo di una città caleidoscopica, un "crossroad" di razze, religioni, culture, idee e confusione.

naldina naldina naldina naldinagrigio naldinagrigio

Malesia Blues: Kind Hearted Woman, una ballata per Kuala Lumpur

Noi non siamo perfetti e neanche voi. Forse se lo ammettessimo tutti quanti, la perfezione ci si potrebbe presentare. Fino ad allora, nessuno ha il diritto di imporre le sue imperfezioni agli altri.

Il sogno di Devil, e in fondo in fondo anche quello di Terry Fernandez, è lo stesso: "Voleva un locale in cui i clienti potessero venire ad ascoltare il blues dal vivo, scambiarsi chiacchiere da ubriachi sul senso della vita, e tornarsene a casa felici. Oppure, se il blues era suonato davvero bene, tristissimi". Soltanto che la prima non sa come fuggire dai clienti che la picchiano con gusto e per perversione, e il secondo non riesce a trovare il modo di arrivare in fondo a una canzone di Robert Johnson senza interrogarsi sul suo futuro, e su come riuscirà a sbarcare il lunario, visto che non ci riesce quasi mai. In una notte in cui accade di tutto, Devil si trasforma in una femme fatale vendicatrice (visto che si può subire all'infinito, ma poi un limite si trova sempre, prima o poi) e Terry nel suo compagno di sventura. Lo snodo imprevisto è che l'ultimo cliente di Devil è (o meglio, era) un uomo legato a un gruppo terroristico a cui, per inciso, doveva consegnare un sacca contenente il denaro necessario al prossimo attentato. Dollari americani, un bel po', che Devil e Terry si ritrovano tra le mani all'improvviso. Una fortuna e un pericolo perché, va da sé che c'è parecchia gente a cui il malloppo sta a cuore. Oltre ai sodali del terrorista, anche un agente della CIA annoiato (e sia detto che, rispetto ai suoi nemici, "l'America era un rimedio con gravi effetti collaterali") e un plotone di bizzarri personaggi che rincorrono Devil e Terry nei gironi danteschi di Kuala Lumpur. L'esordio di Brian Gomez svela un narratore capace di assorbire come una spugna le migliaia di suggestioni di una metropoli estrema e di trasformarle in un florilegio rocambolesco di immagini degno di un thriller, ma anche con un gusto ironico, frenetico, divertente e molto pop.

Marco Denti  (15-01-2011)

Leggi tutte le recensioni di Marco Denti


Vota il libro!
La media è 3.09 (63 voti)
 

Altri libri per parola chiave
Alabama Blues
Angeli perduti del Mississippi
Baltimora Blues
Billard Blues
Blues alla fine del mondo
Cypress Grove Blues
Diario di una signora del Blues
Il re della neve
La signora canta il blues
Miami Blues
Musica di plastica. La ricerca dell'autenticità nella musica pop
Piccolo blues
Robinia Blues
The Blues Highway - La via del blues da New Orleans a Chicago
Tokyo Blues-Norwegian Wood

Articoli
lettera.com intervista Brian Gomez
mascherato  Il libro mascherato

Riteniamo che il sistema alimentare debba essere riorganizzato sulla base della salute: per le nostre comunit`, per le persone, per gli animali e per il mondo naturale.


newsletter news - lettera


cerca


Feed - lettera

rss RSS / atom Atom