?
lettera.com [libri con qualcosa di speciale dentro]
home
libri
articoli
archivio
Instant therapy
Instant therapy
Paola Vinciguerra 
blank
Manuale, Italia 2010
238 pp.
Prezzo di copertina € 13
Editore: Kowalski , 2010
ISBN 978-88-7496-789-6


Kowalski

Ansia, stress, paure o veri e propri attacchi di panico. È la realtà con cui dobbiamo imparare a confrontarci per vivere meglio. Il punto di partenza non può che essere una più obbiettiva conoscenza di se stessi. A una serie di test di autovalutazione fanno seguito numerosi consigli con riferimenti a precisi strumenti psicologici che possono essere di aiuto.

naldina naldina naldina naldinamezzo naldinagrigio

Instant therapy: Da spettatori a registi della propria vita

Ci vuole tempo, allenamento, pazienza. Voi che state leggendo siete fortunati: vi siete posti il problema, vi siete resi conto che la qualità della vostra vita non era soddisfacente. Non lasciatevi prendere dalla impazienza, dalla logica del 'tutto e subito'. Ci avete messo tempo a imparare a farvi del male: datevi un po' di tempo per insegnarvi a farvi del bene.

Perché mai tra le tante proposte editoriali dovremmo proprio leggere Instant terapy di Paola Vinciguerra? Il sottotitolo ci viene in soccorso: "Come affrontare e superare ansia e stress in 5 mosse". Vi sembra un obbiettivo un po' presuntuoso?
Citando dalla IV di copertina, abbiamo tra le mani "un manuale per conoscersi meglio, per sconfiggere ansia e stress, con tantissimi test di autovalutazione che mettono in luce i punti deboli della nostra personalità da cui occorre ripartire".
E poi ci sono un'infinità di esempi nei quali identificarsi o con i quali confrontarsi.
Filippo è un ragazzo di 30 anni che ha paura del giudizio degli altri, è timido con le ragazze, si sente continuamente sotto esame e dunque evita di esporsi e di esprimere i suoi bisogni e i suoi desideri.
Giovanna è una donna in carriera, laureata, sposata, due figli in età scolare, i genitori con problemi di autonomia e di salute. Tutti si aspettano molto da lei che non riesce mai a dire di no. Tra famiglia, lavoro, mille cose da fare e richieste continue, fatica a trovare un po' di spazio per se stessa e vive in una perenne condizione di ansia e stress.
Francesca ha 40 anni, è sposata e ha due figli. Per dedicarsi alla famiglia ha rinunciato al lavoro e alla carriera. Incapace di delegare e restia a farsi aiutare, cerca di tenere sotto controllo ogni aspetto della sua vita quotidiana e affettiva dando sempre il meglio di sé. Va in crisi quando il suo mondo di sicurezze e certezze, più apparenti che reali, comincia a mostrare qualche crepa.
Qualcuno si è riconosciuto? Se Filippo, Giovanna, Francesca e tanti altri sono riusciti a superare i loro problemi, forse ce la possiamo fare anche noi.
Per chi fosse ancora scettico circa l'opportunità di dedicare un po' di tempo alla lettura di questo manuale, un'altra citazione: "... questo è un modo di vedere che regala prospettive, perché si scopre di poter essere registi e non semplici spettatori della nostra vita".
Questa mi sembra un'argomentazione decisiva, tanto più che nel libro di Paola Vinciguerra troviamo molti consigli e strumenti che, con un po' di buona volontà da parte nostra, possono essere davvero utili.
E' controproducente far finta di essere immuni da stress, paure, ansie, incertezze, mentiremmo solo a noi stessi. Meglio prendere coscienza delle nostre debolezze e darci da fare per superarle.
"E' come quando s'impara a sciare: istintivamente ci tiriamo indietro di fronte alla discesa, ma è il modo più sicuro per cadere; dobbiamo spostare il peso verso la discesa, verso il precipizio, combattendo la nostra paura. Molti di voi ricorderanno la voce del maestro: 'Peso a valle!' E' quello che dobbiamo fare con le nostre piccole o grandi paure: affrontarle".
Sono la società stessa e i tempi in cui viviamo a indurre questi segnali di disagio.
"D'altra parte - dice Max Pezzali nella prefazione - questo è il nostro mondo, perciò imparare a conoscere e controllare lo stress è condizione necessaria per sopravvivere in questi meravigliosi ma complicati Tempi Moderni".


Giancarlo Montalbini  (09-12-2010)

Leggi tutte le recensioni di Giancarlo Montalbini


Vota il libro!
La media è 2.94 (34 voti)
 
mascherato  Il libro mascherato

Riteniamo che il sistema alimentare debba essere riorganizzato sulla base della salute: per le nostre comunit`, per le persone, per gli animali e per il mondo naturale.


newsletter news - lettera


cerca


Feed - lettera

rss RSS / atom Atom