?
lettera.com [libri con qualcosa di speciale dentro]
home
libri
articoli
archivio
Utopia e incantesimo
Utopia e incantesimo
Maria Cristina Sirchia 
blank
Fantasy, Italia 2009
512 pp.
Prezzo di copertina € 20
Editore: Dario Flaccovio , 2009
ISBN 9788877588593


Dario Flaccovio

Nel Regno dei Grandi Vulcani sommosse e guerre civili scuotono la struttura oligarchica del modo di produzione feudale e c'Ŕ chi non ha dimenticato i principi repubblicani travolti dal caos delle invasioni barbariche. Eilar Ŕ un pittore che si interessa alle sorti della sua gente e si batte per realizzare l'utopia di un mondo pi¨ giusto. TroverÓ alla fine chi potrÓ aiutarlo a diffondere le sue idee di libertÓ e di pace, facendo ricorso ora alla magia, ora alla scienza. Accanto al protagonista, principesse e servi della gleba, mercanti, poeti e cantastorie, streghe e inquisitori, alchimisti e sibille che si muovono in un'aura di mistero.

naldina naldina naldinamezzo naldinagrigio naldinagrigio

Utopia e incantesimo: Sociologia e altri incantesimi

La principessa Teofila si guard˛ allo specchio e sorrise alla sua immagine riflessa sulla lastra lucente: la fanciulla aveva un volto luminoso incorniciato dai lunghi capelli neri, e dello stesso colore erano gli occhi dall'espressione fiera.
"Voglio un ritratto - pens˛ - e lo voglio subito".
Sollev˛ i capelli dietro la nuca fissandoli con alcuni fermagli incrostati di corallo e, dopo aver completato la sua acconciatura con gioielli adatti, si diresse verso lo studio del padre.
Scese con passo leggero per l'ampio scalone di marmo bianco ed attravers˛ la galleria degli specchi; il lungo corridoio si apriva con ampie vetrate ad oriente e la luce del sole si rifletteva per ogni dove.


In questo romanzo d'esordio, l'autrice presenta dei buoni spunti, con una trama nel complesso robusta e ben costruita, con diverse intuizioni tutt'altro che inflazionate. Ma lo sviluppo procede lento e a volte c'Ŕ un eccesso di dialoghi, con descrizioni tanto accurate quanto poco funzionali nell'economia della storia. Ma al di lÓ di questi aspetti particolari, anche soggettivi, il tentativo, pregevole, di creare un incrocio fantasy-sociologico risulta a volte troppo meccanico e poco integrato con il fluire del racconto. Interessante comunque il miscuglio tra la magia e la tecnologia, altro elemento che di rado viene introdotto nei fantasy. Forse una maggiore attenzione nel mostrare gli eventi a scapito dell'eccesso di spiegazioni avrebbe giovato a rendere il libro pi¨ fluido e scorrevole. Insomma, un buon sostrato di idee che avrebbero meritato per˛ uno slancio pi¨ spinto verso la forma del puro racconto d'evasione, meno "legate" al pensiero dell'autrice che incombe sovente per bocca dei personaggi. Un libro da consigliare a chi Ŕ interessato a storie alternative al fantasy classico.

Luigi Brasili  (08-11-2010)

Leggi tutte le recensioni di Luigi Brasili


Vota il libro!
La media è 3.03 (33 voti)
 
mascherato  Il libro mascherato

Riteniamo che il sistema alimentare debba essere riorganizzato sulla base della salute: per le nostre comunit`, per le persone, per gli animali e per il mondo naturale.


newsletter news - lettera


cerca


Feed - lettera

rss RSS / atom Atom