?
lettera.com [libri con qualcosa di speciale dentro]
home
libri
articoli
archivio
Bevete cacao Van Houten!
Bevete cacao Van Houten!
Ornela Vorpsi 
blank
Racconti, Italia 2010
130 pp.
Prezzo di copertina € 12,50
Editore: Einaudi , 2010
ISBN 9788806179632


Einaudi

Moma ha una preoccupazione grande: nascondere la sua età. E' troppo vecchia, la morte forse l'ha dimenticata. Da un'altra parte un'azienda che produce cacao compra l'ultimo desiderio di un condannato. Il pittore Petraq, pelle e ossa, non lascia entrare nessuno in casa e sigilla la serratura ad ogni uscita con la ceralacca. Gazi il bello, che tutto può in forza della sua gioventù, scompare divorato dai suoi sogni, mentre una giovanissima ragazza viene portata via da una grande onda. Lumturi che cresce il figlio per un destino diverso, lontano dalla povera Albania, che non lo merita, non rinuncerà ad un ultimo viaggio.

naldina naldina naldina naldina naldinamezzo

Bevete cacao Van Houten: Qui dove si vendono i sogni e si comprano i desideri

Appena avesse voluto, avrebbe potuto realizzare tutti i suoi sogni: erano tutti a portata delle sue mani - loro lo avrebbero accarezzato, Gazi-la-loro-dimora, mettendosi in coda l'uno dopo l'altro.

Ambientati in Albania, Italia e Francia, i racconti di Ornela Vorpsi raccontano due tempi, quello del sogno che tutto può, che si rispecchia nell'amore divorante della gioventù, nell'innamoramento per la bellezza, nei corpi forti, e il tempo della sparizione dei sogni, della morte che sfiora la gioventù - mondi così lontani, del corpo esposto e degradato, eco di morte ancora. Si aprono paesaggi per opera di una lingua sorprendente, ricca di forza inventiva e di sfumature non comuni; un paese sconosciuto di gente fiera, di sentimenti impetuosi, di madri-dio che tanto potere esercitano sui figli e in loro trovano salvezza, e un'altra sponda del mare, un mondo diverso, pieno di promesse allettanti raccontate per mezzo di oggetti investiti di sogni. Vorpsi scopre e ci rivela una falsa felicità, contrapponendola al racconto di sentimenti tanto più forti da costringere a letto per giorni, una bellezza potente e divorante, l'amore totale verso gli altri, verso l'umanità, che non potendo più sfociare liberamente dovrà restare intrappolato allora da qualche parte.

Chiara Chindamo  (18-07-2010)

Leggi tutte le recensioni di Chiara Chindamo


Vota il libro!
La media è 3.03 (81 voti)
 
mascherato  Il libro mascherato

Riteniamo che il sistema alimentare debba essere riorganizzato sulla base della salute: per le nostre comunit`, per le persone, per gli animali e per il mondo naturale.


newsletter news - lettera


cerca


Feed - lettera

rss RSS / atom Atom