?
lettera.com [libri con qualcosa di speciale dentro]
home
libri
articoli
archivio
Col cavolo che è facile smettere di fumare
Col cavolo che è facile smettere di fumare
Mattia Winter 
blank
Saggio, Italia 2009
144 pp.
Prezzo di copertina € 9,90
Editore: Barbera , 2009
ISBN 9788878992986


Barbera

Mattia Winter è un fumatore "naturale", di quelli che si sentono se stessi solo con una sigaretta tra le dita. Dopo una vita da fumatore contento ha provato a smettere di fumare. Tre tentativi falliti miseramente perché le motivazioni di fondo erano sbagliate o troppo fragili. Alla fine si è accorto che il fumo in tutti questi anni gli ha dato molto e che anche lui deve molto al fumo.

naldina naldina naldina naldinagrigio naldinagrigio

Col cavolo che è facile smettere di fumare: Parola di fumatore "naturale"!

Fumare è bello. Fumare fa bene. Ma soprattutto, fumare fa parte della mia natura. Ecco cosa. Ho spento il computer, sono andato a prendere il pacchetto, mi sono soffiato forte il naso e poi ne ho accesa una. Subito è arrivata ai polmoni come una ventata benefica che li apriva e li faceva stare bene. Mm-h. Una calma ultraterrena ha iniziato a discendere su di me, che ora vivevo in pace e armonia col mondo.

E' difficile smettere di fumare e ancora di più se ci si sente fumatori "naturali", se con il fumo si ha sempre avuto un buon rapporto, se si fuma da tutta una vita con gusto e senza sensi di colpa. E proprio a queste persone è dedicato questo libro che, come sottolinea l'autore nella prefazione, non è un manuale che vuole aiutare a smettere di fumare ma un piccolo viaggio nella sua vita che assomiglierà alla vita di tanti altri fumatori. Un libro diviso in tre parti: nella prima si parla di tutto quello che di bello è successo nella vita di Winter grazie al fumo, nella seconda si raccontano i tentativi tragicomici e tutti falliti di dare un taglio alle sigarette, e infine nella terza ci si concentra sui sei motivi per i quali, secondo l'autore, è bello fumare. Un libro piacevole e divertente da leggere in cui i fumatori di sicuro riusciranno a rispecchiarsi e i non fumatori a essere più indulgenti con chi con piacere e naturalezza si accende una sigaretta sapendo di non commettere nessun crimine. Fumare non è solo dipendenza dalla nicotina, dalla gestualità, ma è molto di più. E' un modo di essere: o si è fumatori "naturali" oppure non lo si è ma ai fumatori "naturali" non si può chiedere di rinnegare se stessi facendola finita con il fumo. Winter che naturalmente ammette di appartenere alla categoria di chi si sente a proprio agio con una sigaretta in mano snocciola nell'ultima parte del libro le ragioni per cui fuma ed è contento di farlo. Fumare è piacevole: nonostante tutte le cose brutte che si dicono sulle sigarette si fuma perché è piacevole, per buona pace degli accaniti sostenitori che il fumo faccia male. Fumare è anche bello o come si direbbe oggi tra i giovani, fa figo. A sedici anni tenere una sigaretta tra le dita fa sentire più grandi, più consapevoli della vita e dei suoi segreti. Fumare è anche un atto di socialità: alzarsi a cena tra una portata e l'altra e andare fuori dai locali a fumare avvicina le persone che si accendono la sigaretta l'un l'altra e chiacchierano mentre si godono il loro "vizio" al caldo di grossi funghi che riscaldano l'aria d'inverno. Ma si fuma anche come rimedio alla noia, per aiutare la concentrazione, e infine perché non è affatto vero che sia così caro. Mattia Winter fuma da tutta una vita e ha voluto scrivere questo libro per restituire in un certo senso dignità ai fumatori in un particolare periodo in cui venivano bistrattati, considerati dei malati ma anche per metterli in guardia dagli opportunisti che con i loro manualetti e i loro centri antifumo hanno come unico scopo quello di alleggerire il portafoglio di tanti onesti e gioiosi fumatori.

Laura Laera  (26-06-2010)

Leggi tutte le recensioni di Laura Laera


Vota il libro!
La media è 3.05 (163 voti)
 
mascherato  Il libro mascherato

Riteniamo che il sistema alimentare debba essere riorganizzato sulla base della salute: per le nostre comunit`, per le persone, per gli animali e per il mondo naturale.


newsletter news - lettera


cerca


Feed - lettera

rss RSS / atom Atom