?
lettera.com [libri con qualcosa di speciale dentro]
home
libri
articoli
archivio
La contessa di ricotta
La contessa di ricotta
Milena Agus 
blank
Romanzo, Italia 2009
127 pp.
Prezzo di copertina € 13,50
Editore: Nottetempo , 2009
ISBN 9788874522095


Nottetempo

Tre sorelle adulte, vicine di casa, affrontano le vicissitudini della vita senza rinunciare ai loro desideri. La storia è ambientata a Cagliari nello storico quartiere di Castello in un palazzo nobiliare, dove vivono le tre sorelle tra i ricordi familiari, una difficile quotidianità e un futuro pieno di speranze.

naldina naldina naldina naldinagrigio naldinagrigio

La contessa di ricotta: Una cartolina da Cagliari

E Maddalena continua a farsi domande e non trova risposte. Ma proprio in questa mancanza di risposte, lungo la linea segnata dal muro, si insinua l'idea che le brutte cose pensate non siano vere e nasce dentro una strana, assurda speranza di felicità.

Al suo quarto romanzo Milena Agus riesplora il personale femminile con La contessa di ricotta. La contessa è la sorella minore tanto distratta e trasognata da procurarsi il simpatico soprannome di contessa di ricotta (contessa per il titolo nobiliare della famiglia), è un'insegnante ma non riesce a finire una supplenza per il timore degli studenti, vive con un figlio piccolo, è generosa ed altruista con tutto il vicinato, spesso rimprovera le altre sorelle dicendo "Uffa non se ne può più di tutta questa gente che ragiona"; Maddalena è la sorella mediana, sposata, consuma il matrimonio facendo l'amore con il marito dovunque capiti tanto è forte la passione ma i figli non arrivano, solitamente commenta "Cosa sarà mai!"; infine c'è Noemi, svolge un lavoro di grande prestigio, "l'avvocata", vive in un appartamento finemente arredato con cristallerie, mobili, e porcellane d'epoca, vorrebbe riconquistare l'antico splendore del titolo nobiliare ed è lei l'unica fra le tre sorelle a tenere una visione sistematica delle cose, è la più razionale.
Le tre sorelle, apparentemente scompagnate, amano passeggiare la mattina presto alla spiaggia del Poetto dalla sabbia bianca e sottile per confidarsi gioie e dispiaceri. Intorno a loro si intrecciano e si disfano relazioni tra mariti, fidanzati, figli, amicizie.
Nel libro Milena Agus non racconta soltanto il legame forte e contrastato delle tre donne, ma riporta sulle pagine la sua amata terra, la Sardegna, descrivendo paesaggi, alberi, piante e colori. Durante la visita delle tre sorelle nella casa di campagna di un fidanzato riscopriamo il gusto delle piccole avventure, le sorprese delle stagioni ormai imprevedibili (la doppia e rara fioritura delle rose peonie) e riviviamo una armonia di altri tempi.


Claudia Savarese  (28-01-2010)

Leggi tutte le recensioni di Claudia Savarese


Vota il libro!
La media è 2.75 (36 voti)
 

Dello stesso autore
Mentre dorme il pescecane
Mal di pietre
Ali di babbo
mascherato  Il libro mascherato

Riteniamo che il sistema alimentare debba essere riorganizzato sulla base della salute: per le nostre comunit`, per le persone, per gli animali e per il mondo naturale.


newsletter news - lettera


cerca


Feed - lettera

rss RSS / atom Atom