?
lettera.com [libri con qualcosa di speciale dentro]
home
libri
articoli
archivio
L'osteoporosi in cucina

Margrit Sulzberger  Jacqueline Fessel 
blank
Cucina, Svizzera 2002
100 pp.
Prezzo di copertina € 20
Traduzione: Marco Castellari
Editore: Guido Tommasi , 2009
ISBN 978 88 86988 53 7


Guido Tommasi

Una raccolta di ricette e una serie di consigli per riconoscere, prevenire e curare l'osteoporosi attraverso una corretta (e piacevole) alimentazione.

naldina naldina naldina naldinagrigio naldinagrigio

L'osteoporosi in cucina: Il benessere vien mangiando

E' importante poter intervenire su ciò che accade al proprio corpo e alla propria vita. Con i nostri libri vorremmo aiutare tutti gli interessati a conoscere i termini della questione e ad aiutarsi quanto più possibile da soli.

E' importante sapere che esistono libri come L'osteoporosi in cucina, un volume scritto da due famose nutrizioniste svizzere che affronta l'argomento osteoporosi avvalendosi delle ultime teorie e scoperte nel campo della ricerca scientifica; in particolare della biochimica, della psiconeuroimmunologia e della medicina sperimentale.
Il libro, che è scritto in forma molto chiara e leggibile, spiega i meccanismi che regolano il metabolismo (argomento di cui Margrit Sulzberger è grandissima esperta) e gli eventi che sono alla base dell'insorgere della malattia; parla delle ossa e dell'assimilazione del calcio, del ruolo degli ormoni e fornisce alcune preziose regole per prevenire l'osteoporosi.
Più di metà del libro è dedicata ad una serie di ricette che faranno gola a tutti: troverete quiche lorraine con broccoli, tortino ripieno di patate e formaggio, tortelli di zucca fritti e molto altro. E per finire, torta di albicocche con formaggio fresco, fichi in salsa all'arancia e biscottini al sesamo. Una "dieta" davvero invitante.


S. M.  (22-09-2009)

Leggi tutte le recensioni di S. M.


Vota il libro!
La media è 3.14 (54 voti)
 

Dello stesso autore
Le allergie in cucina
mascherato  Il libro mascherato

Riteniamo che il sistema alimentare debba essere riorganizzato sulla base della salute: per le nostre comunit`, per le persone, per gli animali e per il mondo naturale.


newsletter news - lettera


cerca


Feed - lettera

rss RSS / atom Atom