?
lettera.com [libri con qualcosa di speciale dentro]
home
libri
articoli
archivio
Studio illegale
Studio illegale
Duchesne  
blank
Romanzo, Italia 2009
318 pp.
Prezzo di copertina € 17
Editore: Marsilio , 2009
ISBN 978-88-317-9675-0


Marsilio

Il romanzo ha per protagonista Andrea Campi, nickname Duchesne, giovane avvocato d'affari che esercita la professione nella sede milanese di uno studio legale internazionale. Un nuovo incarico di lavoro e un viaggio a Dubai metteranno Andrea nelle condizioni di pensare davvero a ciò che sta realizzando nella propria vita, poiché ultimamente si è reso conto di non essere felice.

naldina naldina naldina naldina naldinagrigio

Studio illegale: Evviva i blog!

Mi misi a fissare una matita. Così, tanto per sentirmi superiore a qualcosa.

La genesi del romanzo è un blog nato nell'autunno del 2007 nell'etere milanese, che narra le vicende di Duchesne, alter ego di Andrea Campi, giovane avvocato, non più tanto convinto di esserlo. Usato inizialmente come valvola di sfogo, il blog diventa un vero e proprio confessionale che permette di "raccontare quel mondo professionale da cui avevo deciso, con un'incoscienza che oggi mi invidio, di allontanarmi. Niente di più". Queste le parole dell'autore che si era accorto nel frattempo, di poter ridere e far ridere di un lavoro e di tutta un'umanità professionale, ricreandone le storie e le atmosfere, attraverso un personaggio che "a differenza di quanto ho spesso fatto io, non aveva alcun pudore nel mostrare la sua debolezza e il suo disagio". I post vengono dunque raccolti e pubblicati da un editore che ne coglie franchezza, ironia e semplicità: quelle notti di lavoro o la telefonata di una ragazza che ti lascia mentre sei nel mezzo di un closing o i giri di parole usati quando si viene richiamati dalle vacanze, e le pause caffé, i viaggi in taxi, le trasferte, le riunioni, i discorsi, i pensieri, la vita quotidiana. Arma vincente del romanzo resta tuttavia l'anonimato che sceglie Federico Baccomo (vero autore del libro, rivelatosi alla stampa solo dopo la seconda edizione), in quanto conferisce immediatezza e ritmo alla storia, riportando fedelmente il malessere quotidiano del nostro protagonista.
Per chi volesse dare uno sguardo al blog che lo ha reso famoso: studioillegale.splinder.com.


Tania Di Giacomantonio  (22-09-2009)

Leggi tutte le recensioni di Tania Di Giacomantonio


Vota il libro!
La media è 3.13 (38 voti)
 

Dello stesso autore
La gente che sta bene
mascherato  Il libro mascherato

Riteniamo che il sistema alimentare debba essere riorganizzato sulla base della salute: per le nostre comunit`, per le persone, per gli animali e per il mondo naturale.


newsletter news - lettera


cerca


Feed - lettera

rss RSS / atom Atom