?
lettera.com [libri con qualcosa di speciale dentro]
home
libri
articoli
archivio
Il manoscritto di Dio
The Source
Michael Cordy 
blank
Romanzo, Inghilterra 2008
447 pp.
Prezzo di copertina € 18,60
Traduzione: Velia Febbruari
Editore: Nord , 2008
ISBN 978-88-429-1567-6


Nord

La vita di Ross Kelly cambia radicalmente in pochi giorni. Oltre a essere felicemente sposato con la splendida Lauren, stimata docente a Yale e affermata ricercatrice, Ross svolge il lavoro della sua vita, ovvero studiare e rintracciare le antiche formazioni geologiche del pianeta. Ma al ritorno dalla sua ultima spedizione tra le rocce del lontano Uzbekistan, il geologo si trova a dover fare una serie di scelte che cambieranno completamente la sua vita: la prima scelta lo porta a perdere il suo lavoro, le altre lo costringeranno a scegliere tra la vita di sua moglie e quella del bambino che cresce nel corpo immobile di Lauren, tenuto in vita dalle fredde apparecchiature di un ospedale. Le vite di moglie e figlio sono appese a un filo sottile, e Ross dovrà scegliere se tagliare lui stesso quel filo, oppure seguirne la tenue consistenza alla ricerca dell'impossibile, alla ricerca di un miracolo.

naldina naldina naldina naldinamezzo naldinagrigio

Il manoscritto di Dio: Alla ricerca del giardino dell'Eden

Quando le lingue di fuoco raggiungono l'apice, il Grande Inquisitore e il suo corteo se ne vanno. Poi anche gli altri si dissolvono nella notte. Sola, aspetta fin quando non rimangono che ossa, cenere e tizzoni ardenti. A quel punto si avvicina al rogo e raccoglie ciò che riesce a trovare dei suoi resti. Nel chinarsi, sente il manoscritto nascosto nella veste e spera che quel Libro di Satana sia valso le torture e la morte atroce che lui ha dovuto subire. E prega con tutto il cuore che giustifichi il terribile voto che le ha fatto fare prima di morire.
"Col tempo tutto sarà rivelato", sussurra tra sé scomparendo nel buio della notte. "Il tempo rivela tutto".


Una storia sicuramente avvincente quella descritta dall'autore del romanzo, che prende spunto dall'ennesimo "codice", il famoso manoscritto Voynich (una burla secondo alcuni, un documento di inestimabile valore - se tradotto - secondo altri). La trama si dipana partendo dall'imminente annuncio da parte della moglie di Ross, che dichiara di aver svelato i segreti del misterioso manoscritto; l'annuncio è seguito con grande interesse dal cosiddetto Papa Nero, il capo dei Gesuiti, il terzo livello in ordine di importanza nella gerarchia della Chiesa di Roma. Sarà proprio il Papa Nero a ostacolare con ogni mezzo la missione di Ross, in una corsa contro il tempo che vedrà rivaleggiare l'amore e l'assenza di fede con l'ottuso integralismo religioso. Il tutto nello sfondo di una natura selvaggia e incontaminata dove si cela il segreto, anzi più d'uno, per cui sono morti conquistadores spagnoli, indigeni peruviani, e frati dal cuore puro. Un libro decisamente da non perdere per chi ama questo tipo di storie che vedono coinvolti i misteri e gli intrighi di corte del Vaticano; intrecci forse sin troppo abusati già prima dell'uscita dell'arcinoto Codice da Vinci, ma che conservano un fascino irresistibile per i cultori del genere. Ma, a prescindere dai paragoni, e tralasciando alcune descrizioni didascaliche in cui si avventura l'autore scivolando così nel dilettantismo di chi insiste nell'ignorare la regola aurea del mostrare, non descrivere, per non tacere del profilo di un paio dei protagonisti che a tratti degenerano nella macchietta, questo romanzo è complessivamente un lavoro più che dignitoso. E, visto l'argomento trattato, viene da chiedersi come mai per il suddetto Codice da Vinci si siano scatenate tante e tali polemiche, mentre questo libro sia passato quasi in sordina, quando il tema sostenuto è forse ancora più delicato e, per alcuni aspetti, pericoloso, per le fondamenta della Chiesa. Cosa che del resto viene da chiedersi anche a proposito del primo libro di Cordy, La stirpe del miracolo, dove l'argomento principe affrontato è forse il più imbarazzante di tutti tra i tanti legati allo Status Quo della religione cristiana. Va detto che ai tempi dell'uscita del primo libro, era stato annunciato l'acquisto da parte di una major dei diritti del libro per una cifra con molti zeri. Ma in seguito libro ed eventuale film sono caduti nell'oblio, chissà perché... Per chi ha letto La stirpe del miracolo, balzerà all'occhio la somiglianza tra i due libri, dove il secondo è quasi la copia conforme del primo; effettivamente, tralasciando l'ambientazione ovviamente diversa siamo di fronte a due libri pressoché identici nella costruzione, nello sviluppo e nell'esito finale, e a prescindere dalla buona qualità complessiva, chi ha apprezzato il primo romanzo forse rimarrà deluso leggendo questo, o forse no... E in fondo, a ben pensarci, che male c'è? di romanzi in fotocopia sono stracolme le librerie di tutto il mondo e non sempre si tratta di copie di buona qualità, come avviene invece in questo caso.

Luigi Brasili  (17-07-2009)

Leggi tutte le recensioni di Luigi Brasili


Vota il libro!
La media è 3.22 (57 voti)
 

Altri libri per parola chiave
Come mai Dio non è vegetariano?
Dio non appare in foto
Dio non è onnipotente. Le contraddizioni della Bibbia
E nel settimo giorno Dio creò gli allenatori
E' difficile essere un dio
I trentatré nomi di Dio
Il Cristo elettrico
Il dio delle piccole cose
Il manoscritto ms408 - Storia del libro più misterioso del mondo
Il manoscritto segreto
Il prefisso di Dio
La mano sinistra di dio
La mano sinistra di dio (Lindsay)
La stazione del dio del suono
Lo specchio di Dio
Occhio di Dio
Tutto quello che sai su dio è falso
mascherato  Il libro mascherato

Riteniamo che il sistema alimentare debba essere riorganizzato sulla base della salute: per le nostre comunit`, per le persone, per gli animali e per il mondo naturale.


newsletter news - lettera


cerca


Feed - lettera

rss RSS / atom Atom