?
lettera.com [libri con qualcosa di speciale dentro]
home
libri
articoli
archivio
Sideways
Sideways
Rex Pickett 
blank
Romanzo, Stati Uniti 2004
430 pp.
Prezzo di copertina € 14
Traduzione: Ilaria Sparacimino
Editore: Halley , 2007
ISBN 9788889920121


Halley

Un addio al celibato festeggiato lungo le strade e attraverso i vigneti della California si trasforma per due amici, tanto diversi quanto complementari, in un'odissea, tra piccoli e grandi disastri, vini pregiati, sbronze pesanti e quel tanto di savoir faire per arrivare incolumi (o quasi) alla meta.

naldina naldina naldina naldinagrigio naldinagrigio

Sideways: I giorni del vino e delle rose, sulle strade della California con Rex Pickett

Avrei voluto dire: sei splendida e dannazione se sei la prima donna che abbia mai incontrato che non ha bisogno di assaggiare il vino per sapere che non sa di tappo, il che ti rende ancor più straordinaria.

Una delle commedie più riuscite degli ultimi anni, per quel suo sapore agrodolce e quella profondità nascosta in un umorismo mai banale, nasce proprio da questo libro. Rex Pickett ha dovuto tormentarsi non poco con il suo manoscritto (e qualche scampolo di autobiografia alla fine l'ha trasmesso ai suoi personaggi) prima che vedesse la luce e diventasse il grande successo nella trasposizione cinematografica di Alexander Payne. La trama del film e la storia raccontata qui si sovrappongono: un addio al celibato festeggiato da due amici sulle strade dei migliori vini californiani. Miles e Jack non potrebbero essere più diversi: il primo è uno sceneggiatore caduto in disgrazia con un voluminoso romanzo in cerca di (improbabile) editore; il secondo è un volitivo maschio californiano sulla via della redenzione (fino ad un certo punto). Miles è introverso, intellettualoide e amante del vino (ma impacciato con l'altra metà del cielo). Jack è volitivo, energico, gaudente tanto che per lui tra una bottiglia di vino e una donna non c'è differenza: vanno consumate ambedue, a maggior ragione negli ultimi giorni di libertà prima del matrimonio. Con la colonna sonora di Flaming Lips, Beatles, Fleetwood Mac, Rolling Stones (anche se forse sarebbero stati più in tema gli Expensive Winos di Keith Richards), il viaggio on the road trasformerà un po' tutti e due, grazie agli incontri e agli inconvenienti che spuntano tra una degustazione e l'altra. La commedia (tanto nel libro quanto nel film di Alexander Payne) si rivela una ricognizione dell'animo umano garbata e, per quanto sia a tratti esilarante, non è priva di una sua profondità, soprattutto nel gestire la sgangherata simbiosi tra Miles e Jack. Rispetto al film (che comunque resta eccellente), il libro ha parecchi dettagli in più a partire soprattutto da un ritmo meno accattivante e più consono agli ups & downs dei due caotici amici. Tra l'altro c'è anche la faccia di Rex Pickett sul risvolto di copertina che, a guardarlo bene, sembra davvero un incrocio tra Miles e Jack. Consigliatissimo, con o senza il film.

Marco Denti  (28-11-2008)

Leggi tutte le recensioni di Marco Denti


Vota il libro!
La media è 2.93 (45 voti)
 

Altri libri per parola chiave
Bordeaux e la strada del vino
Guida ai migliori vini d'Italia 2006
Guida ai migliori vini d'Italia 2008
Guida ai migliori vini d'Italia 2009
Guida ai migliori vini d'Italia 2010
La vigna, il vino e la biodinamica
Rossovermiglio
Slow wine guida 2011
Sulle tracce del gusto. Storia e cultura del vino nel Medioevo
Terra e libertà/Critical wine
Vini prezzo-piacere 2008
Vini prezzo-piacere 2009
mascherato  Il libro mascherato

Riteniamo che il sistema alimentare debba essere riorganizzato sulla base della salute: per le nostre comunit`, per le persone, per gli animali e per il mondo naturale.


newsletter news - lettera


cerca


Feed - lettera

rss RSS / atom Atom