?
lettera.com [libri con qualcosa di speciale dentro]
home
libri
articoli
archivio
Grenuord
Grenuord
Francesca Ghermandi 
blank
Fumetto, Italia 2007
207 pp.
Prezzo di copertina € 15
Editore: Coconino press , 2007
ISBN 9788876180750


Coconino press

George Henderson conduce una vita normale. Ha un buon lavoro in fabbrica, una roulotte tutta sua, una bella macchina. E' vero, ha una faccia che sembra un teschio e ha strani incubi, ma il dottore dice che non è niente. In fuga da Louise è costretto a fuggire, a lasciare tutto per andare a Grenuord, ridente cittadina in cui trova lavoro in una fabbrica non così diversa dalla precedente e una casa tutta per lui. Ma le similitudini con la sua vecchia vita finiscono qui. O forse no.

naldina naldina naldina naldinagrigio naldinagrigio

Grenuord: La vita normale di George Henderson

Io sto bene qui con Margareta!
Ma lei ti sfrutta, Phil!
George, tu sei troppo giovane per capire le debolezze di un vecchio...


Continua la serie Coconino Press di uscite di autori italiani di grande livello. Questa volta si tratta di Francesca Ghermandi, da molti anni punto fermo del panorama fumettistico italico ed internazionale, qui alle prese con Grenuord, un lavoro dalle molte suggestioni. Orwell, David Lynch, la tradizione hardboiled, qualche videogioco (Grim Fandango, e non solo per i teschi) sono i primi rimandi a venire in mente. Molta carne al fuoco e molta America, quindi. Materia tipicamente molto difficile da piegare al proprio volere senza esserne sopraffatti, specialmente per autori che americani non sono come la nostra che, ciò malgrado, riesce a padroneggiare senza sforzo apparente sia gli aspetti visivi che quelli narrativi. Non esattamente una sorpresa, visti i precedenti dell'autrice bolognese, da sempre a suo agio con un immaginario non limitato ai confini geografici della nostra Italietta.

Marco Dellantonio  (16-06-2008)

Leggi tutte le recensioni di Marco Dellantonio


Vota il libro!
La media è 3.1 (47 voti)
 
mascherato  Il libro mascherato

Riteniamo che il sistema alimentare debba essere riorganizzato sulla base della salute: per le nostre comunit`, per le persone, per gli animali e per il mondo naturale.


newsletter news - lettera


cerca


Feed - lettera

rss RSS / atom Atom