?
lettera.com [libri con qualcosa di speciale dentro]
home
libri
articoli
archivio
Cultura convergente
Convergence Culture
Henry Jenkins 
blank
Saggio, Stati Uniti 2006
368 pp.
Prezzo di copertina € 22
Postfazione: Vincenzo Susca
Prefazione: Wu Ming
Traduzione: Vincenzo Susca Maddalena Papacchioli
Editore: Apogeo , 2007
ISBN 97888850326297


Apogeo

I flussi, le tensioni che modellano e definiscono il cosiddetto scenario tecno-sociale e le tensioni e pulsioni culturali che ne determinano il fermento e l'evoluzione.

naldina naldina naldina naldinagrigio naldinagrigio

Cultura convergente: Vecchi e nuovi modi di percepire i mezzi di comunicazione

Chiamatemi pure antiquato. La settimana scorsa volevo comprare un telefono cellulare - sapete, semplicemente per chiamare. Non volevo una videocamera né una fotocamera o uno strumento di accesso al Web, un lettore mp3 o un videogame. Non volevo neppure qualcosa che mi mostrasse anteprime di film, offrisse suonerie personalizzate o permettesse di leggere romanzi. Non volevo l'equivalente elettronico di un coltellino svizzero.

Ecco l'ennesimo chiarissimo professore del MIT che delinea gli scenari del mondo a venire. Questa volta lo "studioso" è Henry Jenkins, che al MIT dirige il programma degli studi comparativi sui media. Nel futuro i nostri rapporti con i media cambieranno, e la relazione con essi indurrà in noi una cosiddetta Cultura convergente. All'oggi la "convergenza" già impatta molte delle nostre relazioni tra i vari media, ma non è detto che tenderemo a mettere ancora tutto il possibile in una sorta di scatola (un telefonino moderno vuole essere anche molte altre cose) che terrà tutto in ordine con il conseguente abbattimento dell'individualità e della creatività. L'autore vede nella Cultura convergente una sorta di territorio diversificato, in cui vecchi e nuovi media collidono e la tecnologia si evolve in modo da abbracciare e contenere anche e soprattutto le nostre pulsioni ludiche ed emotive. Ci trasformeremo in nuovi tecno-maghi di un mondo in cui anche i fenomeni culturali più marginali avranno il loro spazio per sopravvivere e le piccole comunità potranno scatenare imponenti fenomeni, culturali e non, con maggiore forza e rapidità.
Il libro, lontano da certi ingenui tecnicismi tanto di moda in questo periodo, pieno di esempi molto convincenti e sufficientemente scorrevole per il lettore medio, è un interessante viaggio nella cultura popolare e nel modo in cui questa influenza ed è influenzata dalla tecnologia.
Cultura convergente ha vinto il Society for Cinema and Media Studies Katherine Singer Kovacs Book Award del 2007.


S. M.  (22-04-2008)

Leggi tutte le recensioni di S. M.


Vota il libro!
La media è 2.88 (62 voti)
 
mascherato  Il libro mascherato

Riteniamo che il sistema alimentare debba essere riorganizzato sulla base della salute: per le nostre comunit`, per le persone, per gli animali e per il mondo naturale.


newsletter news - lettera


cerca


Feed - lettera

rss RSS / atom Atom