?
lettera.com [libri con qualcosa di speciale dentro]
home
libri
articoli
archivio
Rossovermiglio
Rossovermiglio
Benedetta Cibrario 
blank
Romanzo, Italia 2007
212 pp.
Prezzo di copertina € 15
Editore: Feltrinelli , 2007
ISBN 978 88 07 01734 6


Feltrinelli

Un'aristocratica famiglia sabauda. Una donna che cerca di fuggire alle convenzioni e a un marito algido e distaccato. Protagonista assoluta del romanzo, abbandona i salotti per la campagna, Torino per la Toscana, e si trasferisce in una tenuta di trecento ettari, la Bandita, dove si dedica al Rossovermiglio, un corposo vino rosso che sarà il suo vanto.

naldina naldina naldina naldinagrigio naldinagrigio

Rossovermiglio: Meglio gli amanti o il vino rosso?

Sperimenta, mescola, finchè non trovi l'uva giusta per te. Per fare un vino di velluto, come i tuoi occhi.

Inizia come il più tradizionale dei romanzi romantici Rossovermiglio di Benedetta Cibrario. Torino, inizi del secolo. Una famiglia della più rigorosa e austera aristocrazia sabauda, stuoli di camerieri, divieto assoluto di parlare dei propri sentimenti e delle tre S: servitù, soldi, salute. Incontriamo la protagonista del romanzo appena bambina, a disagio in un ambiente così ingessato. La sua valvola di sfogo sono i cavalli, e quando il padre la obbliga a scegliere il marito in una lista di cinque candidati lei sposerà Villaforesta unicamente perché è anch'egli appassionato di equitazione. Villaforesta le pare il male minore, ma sarà tutt'altro che un amore travolgente. La sposa ragazzina abbandona le calzette di cotone e i vestiti di mussola bianca a favore di preziosi abiti di seta, ma continua a preferire le cavalcate all'alba alle cene mondane. Fino a quando non incontra l'enigmatico Trott ed è amore a prima vista, con tutti gli annessi e connessi. Anche Villaforesta ha un'amante, per nulla segreta, e la moglie esasperata fugge da Torino per trasferirsi in una sperduta e cadente tenuta nelle campagne toscane, la Bandita, vinta al gioco dal padre tempo addietro. La sua tenacia ed energia, nonché lo zampino del solito Trott, la porteranno nel giro di qualche anno a trasformare la Bandita in un'azienda vinicola che produce rossi apprezzati in tutto il mondo, fra cui il Rossovermiglio del titolo. Questa donna trapiantata dai salotti alla campagna ma incapace di ribellarsi al matrimonio imposto dalla famiglia cerca una via di fuga nel vino - inteso come produzione, non come dipendenza alcolica - e nell'amante: troverà soddisfazione più nel primo che nel secondo. Rossovermiglio è il ritratto di una donna senza nome, che cerca di sfuggire alla meschinità che la circonda, propria e altrui, una donna che non vive pienamente il suo tempo: il fascismo, la guerra, la fine della monarchia e dunque dell'aristocrazia, tutto scorre toccando appena la sua esistenza. La narrazione è impetuosa e frammentaria, senza traccia di un lineare svolgimento temporale perché così affiorano alla mente i ricordi del passato a una donna ormai anziana. Un romanzo che inchioda il lettore alle pagine nonostante la trama nel complesso piuttosto prevedibile. Un romanzo con un finale a sorpresa, che spariglia le carte e apre chiavi di lettura inaspettate. Un romanzo ottocentesco scritto da una giovane donna di oggi, un comprensibile successo letterario.

Paola Sereno  (18-03-2008)

Leggi tutte le recensioni di Paola Sereno


Vota il libro!
La media è 2.88 (45 voti)
 

Altri libri per parola chiave
Bordeaux e la strada del vino
Guida ai migliori vini d'Italia 2006
Guida ai migliori vini d'Italia 2008
Guida ai migliori vini d'Italia 2009
Guida ai migliori vini d'Italia 2010
La vigna, il vino e la biodinamica
Sideways
Slow wine guida 2011
Sulle tracce del gusto. Storia e cultura del vino nel Medioevo
Terra e libertà/Critical wine
Vini prezzo-piacere 2008
Vini prezzo-piacere 2009
mascherato  Il libro mascherato

Riteniamo che il sistema alimentare debba essere riorganizzato sulla base della salute: per le nostre comunit`, per le persone, per gli animali e per il mondo naturale.


newsletter news - lettera


cerca


Feed - lettera

rss RSS / atom Atom