?
lettera.com [libri con qualcosa di speciale dentro]
home
libri
articoli
archivio
Il corpo e il sangue d'Italia
Il corpo e il sangue d'Italia - Otto inchieste da un paese sconosciuto
AA.VV. 
blank
Saggio, Italia 2007
326 pp.
Prezzo di copertina € 16
Editore: Minimum Fax , 2007
ISBN 9788875211363


Minimum Fax

Dal Nord al Sud sono in viaggio otto "inviati speciali". Taranto: due reportage sulla città, uno sugli ultimi venti anni di politica cittadina l'altro sul lavoro in fabbrica prima all'Italsider poi all'Ilva; dolore: la sua rappresentazione tra trash e voyeurismo; consumi: l'invasione del microcredito dello spreco tra gli italiani; mafia calabrese: una commedia agrodolce sulla moglie del boss locale con un debole verso gli adolescenti; integrazione: la professione di imam vista da un laico; emancipazione: la figura della donna sotto la scure delle tre M (madre mestiere e moglie).

naldina naldina naldina naldinagrigio naldinagrigio

Il corpo e il sangue d'Italia: Esclusive inchieste d'autore

E' un campionario delle cose più buone di questa terra. Le nostre parole, invece, sono tutte per le faccende più orribili di questa terra, ragione del mio viaggio.

La brillante idea del curatore del libro, Christian Raimo, di commissionare otto inchieste sull'Italia di oggi si è materializzata in questo interessante libro. Non mi soffermo sulla motivazione di Raimo, dal momento che la spiega lui stesso nell'esauriente prefazione, quanto sul risultato.
Le sembianze dell'inchiesta nascondono otto racconti scritti in prima persona da otto "inviati speciali". Non soltanto giornalisti ma anche scrittori, emergenti ed affermati (alla fine del libro ci sono tutte le note biografiche). Ciascuno degli autori riversa sull'inchiesta la propria cifra narrativa, la propria sensibilità sull'argomento trattato, incastonando il proprio approccio personale nella trattazione oggettiva dei fatti. Così la cronaca diventa inchiesta, argomentata dalla puntuale descrizione dei fatti, e dall'inchiesta parte anche una vera e propria narrazione. Non è sbagliato parlare di narrativa d'inchiesta che si guadagna la dignità di genere letterario.
Un altro risultato del libro è quello di farci conoscere meglio il paese in cui viviamo, un "paese sconosciuto" recita il sottotitolo. Ma la conoscenza, sono solita pensare, è un atto di apertura, di disponibilità verso una materia, un paesaggio, una città, una persona. Sicuramente Il corpo e il sangue d'Italia dà la possibilità di "conoscere" meglio, ma senza l'attitudine a guardare fuori da noi, ad osservare, resteremo dei perfetti sconosciuti, anche del paese in cui viviamo.


Claudia Savarese  (19-01-2008)

Leggi tutte le recensioni di Claudia Savarese


Vota il libro!
La media è 3.15 (38 voti)
 
mascherato  Il libro mascherato

Riteniamo che il sistema alimentare debba essere riorganizzato sulla base della salute: per le nostre comunit`, per le persone, per gli animali e per il mondo naturale.


newsletter news - lettera


cerca


Feed - lettera

rss RSS / atom Atom