?
lettera.com [libri con qualcosa di speciale dentro]
home
libri
articoli
archivio
Nada
Nada
Carmen Laforet 
blank
Romanzo, Spagna 1945
268 pp.
Prezzo di copertina € 12,50
Traduzione: Barbara Bertoni
Editore: Neri Pozza , 2006
ISBN 9788854501294


Neri Pozza

Spagna, i tempi immediatamente successivi alla guerra civile. Andrea, orfana e di famiglia povera, si trasferisce a Barcellona, nella casa della nonna materna, per studiare all'università. Troverà una realtà molto più dura di quella che immaginava e stringerà una profonda amicizia con Ena, una ragazza bellissima che proviene da un mondo molto diverso dal suo.

naldina naldina naldina naldinagrigio naldinagrigio

Nada: Il nulla che segue la guerra

Per problemi sorti all'ultimo momento nell'acquisto dei biglietti, arrivai a Barcellona a mezzanotte, con un treno diverso da quello annunciato, e ad aspettarmi non c'era nessuno.

Considerato uno dei migliori romanzi spagnoli del dopoguerra e molto acclamato dal pubblico e dalla critica quando uscì, tanto da aggiudicarsi il prestigioso premio Nadal, nel 1944, Nada è il romanzo di formazione di una ragazza di provincia che si trasferisce in città per studiare. La casa della nonna materna in calle Aribau dove Andrea, la protagonista del libro, va ad abitare, è il centro del mondo. E' qui che abitano anche gli zii Angustias, Roman, Juan, la domestica Antonia, la moglie e il figlio di Juan, ed è attraverso le loro storie e liti in famiglia che si dipana il tessuto di tutto il libro.

Scritto a soli ventitre anni da quella che è diventata una delle maggiori scrittrici spagnole, Nada è considerato un po' il ritorno della voce di quegli artisti che nel periodo franchista erano ridotti al silenzio, e descrive una Barcellona profondamente segnata dalla guerra. Molto ben descritto il contrasto tra il mondo al quale la protagonista appartiene con quello della borghesia e del suo "nulla" interiore (il nada del titolo), che verrà attenuato dalla presenza di Ena, la bella e ricca compagna di università, con cui Andrea si lega in una profonda amicizia.
Il romanzo, più volte paragonato a Cime tempestose, è un'interessante panoramica di un periodo molto duro della storia spagnola e offre una storia vivace e densa di avvenimenti e di intrecci.



S. M.  (30-11-2007)

Leggi tutte le recensioni di S. M.


Vota il libro!
La media è 3.0 (36 voti)
 
mascherato  Il libro mascherato

Riteniamo che il sistema alimentare debba essere riorganizzato sulla base della salute: per le nostre comunit`, per le persone, per gli animali e per il mondo naturale.


newsletter news - lettera


cerca


Feed - lettera

rss RSS / atom Atom