?
lettera.com [libri con qualcosa di speciale dentro]
home
libri
articoli
archivio
Neogenesis
Neogenesis
Simone Battig 
blank
Romanzo, Italia 2006
251 pp.
Prezzo di copertina € 16,50
Editore: Barbera , 2006
ISBN 978-88-7899-127-9


Barbera

Il viaggio inarrestabile di un giovane uomo nelle profondità dell'anima, per risolvere misteri bramati dallo spirito di ognuno di noi.
Una scrittura visionaria che ci mostra quanto sia sottile lo strato di realtà sul quale noi tutti camminiamo. E come un passo maldestro, forse voluto ma imprevisto, ci possa fare ritrovare, d'un tratto, nell'inconsistenza abbagliante dei nostri pensieri liberi.


naldina naldina naldina naldinamezzo naldinagrigio

Neogenesis: Ascoltando quello che non è

Mi accorgo di come l'uomo abbia deliberatamente intrapreso la via dell'irritazione, una via che lo porta continuamente a frustrare i suoi bisogni più naturali in nome delle necessità più artefatte. Irrita quindi ogni possibile senso nel suo cammino, mercifica l'utilità di ciò che produce fino a diventarne schiavo e adoratore, misura la limpidezza della acque urinandoci dentro. Così si addormenta l'uomo, atrofizzato dalle invalicabili barriere delle sue scoperte più grette, divenute oggi più importanti di lui.

Ho già letto questo libro, prima ancora di averlo fatto. Per una ragione molto semplice. Era già dentro di me, e dentro di te. Si è scritto da sé mentre la nostra anima ne recitava sottovoce le parole, come una cantilena.
Tutto questo per dire che questa strada è molto bella, questa landa è veramente accogliente, con un magnifico panorama da contemplare, anche se sottilmente inquietante. E' eccitante e allarmante nel contempo, il modo in cui le parole di questo romanzo ti scorrono fluide sulla pelle. Poi ti penetrano. Com'è dolce l'affannarsi di queste accumulazioni, di adynaton, di sinestesie; com'è riposante per i sensi assaggiare questa essenza tiepida e delicata.
E' inquietante persino il modo in cui ci si ritrova davanti a se stessi, all'altro da sé che poi siamo noi.
Sono certa del fatto che non sia facile mescolare, in così calibrate dosi, la carne al risucchio mistico. Soprattutto non è per niente semplice che questa specie di aspirapolvere spirituale faccia anche il solletico, di tanto in tanto. Perché tra il perdersi e il ritrovarsi nei labirinti della coscienza, ci si accorge di quanto siamo in realtà aggrappati alla terra, nonostante tutto. E si sorride, a volte, si ridacchia gioiosi della forza e della necessità dell'ironia.
D'accordo, mi sto perdendo. Ma è la naturale conseguenza della lettura di questo libro. Dobbiamo metterlo in conto, bisogna farlo per assaporare fino all'ultima goccia questo potente vino rosso, che ad ogni sorso dà alla testa.
Non stento ad immaginare Simone Battig come Louis-Ferdinand Céline, che scrisse il suo Viaggio al Termine della Notte su centinaia e centinaia di foglietti: immagino le parole di Neogenesis impiastricciate sui suoi fogli di viaggio, alla fine non solo più carta, né inchiostro né lapis, ma senso e concetto di senso che si impossessavano inesorabilmente del loro creatore. E della sua anima come tabula rasa. Di nuovo. Da ornare. Preparatevi ad un'esperienza fuori dal comune. C'è una porta davanti a voi. Girate la maniglia. Potete entrare. Non vi nascondo la fatica nell'affrontare questo cammino. Ma quello che vedrete vi ripagherà.


Chiara Bordoni  (30-09-2007)

Leggi tutte le recensioni di Chiara Bordoni


Vota il libro!
La media è 2.82 (39 voti)
 
mascherato  Il libro mascherato

Riteniamo che il sistema alimentare debba essere riorganizzato sulla base della salute: per le nostre comunit`, per le persone, per gli animali e per il mondo naturale.


newsletter news - lettera


cerca


Feed - lettera

rss RSS / atom Atom