?
lettera.com [libri con qualcosa di speciale dentro]
home
libri
articoli
archivio
Second Life. Guida turistica essenziale
The Unofficial Tourist's Guide to Second Life
Paul Carr  Graham Pond 
blank
Viaggi, Inghilterra 2006
220 pp.
Prezzo di copertina € 10,50
Traduzione: Elisabetta Nifosi
Editore: ISBN , 2006
ISBN 978 887 6380 693


ISBN

La storia, cosa fare appena arrivati, la gente, i luoghi, i divertimenti, i negozi, i locali e le feste di Second Life. E poi come diventare "un nativo" ovvero come affittare o comprare una casa o un terreno e trovare un compagno di (seconda) vita, come procurarsi sesso e soldi. Non mancano un glossario ed un elenco di siti utili, sempre di Second Life.

naldina naldina naldinamezzo naldinagrigio naldinagrigio

Second Life. Guida turistica essenziale: Getting there and away

Col tempo in Second Life si è sviluppato un vocabolario proprio basato vagamente sul "gergo della rete". Conoscendo il vocabolario di base potrete spacciarvi per dei nativi in meno tempo di quanto ve ne serva per dire: "Lol, my hoverboard hasn't rezzed properly. I'm going afk.Brb." [Che ridere. Il mio hoverboard si è rezzato male. Mi allontano dalla tastiera. Torno subito]. Consiglio numero uno: evitate di parlare così, sembrerete sì del posto ma anche degli idioti, dei ragazzini di dodici anni o degli utenti di MySpace. Oppure tutti e tre.

Perché girare a vuoto? Dato che Second Life può essere a tutti gli effetti considerato un "luogo", nel momento in cui si decide di fare un salto è meglio ottimizzare i tempi e i costi con una bella guida turistica.
Al di là di sterili discussioni su quanto possa essere attraente andare all'Altro Mondo a fare l'agente immobiliare magari come nella vita reale -un po' come il paradiso dei testimoni di Geova, una bella villetta in campagna e tutti i nostri cari a un tiro di schioppo, magari anche il cane, roba da spararsi al solo pensiero- questo agile manualetto fornisce tutta una serie di indicazioni che soddisfano le curiosità del novizio sulle ipotetiche meraviglie di Second Life.
Gli autori si concentrano su cosa Second Life offre piuttosto che che su come arrivare ad ottenere determinate cose (comprare casa, ad esempio) e, con la giusta dose di ironia, lasciano intuire al lettore che in fondo si tratta della solita vecchia zuppa: un'orda di gente comune che si sente speciale in cerca di sesso e di qualcuno a cui raccontare tutti i dettagli della propria vita (quella reale, stavolta).
Pare che l'avatar di Graham Pond, uno degli autori, sia stato visto per le vie di Second Life con una parrucca alla Elvis e una gonna. Ecco un buon motivo per andare. O forse no, dato che qualcuno ha visto Graham con questa mise anche a Londra, la città dove vive.


S. M.  (23-07-2007)

Leggi tutte le recensioni di S. M.


Vota il libro!
La media è 3.22 (40 voti)
 

Altri libri per parola chiave
Guida facile alla tua prima Second Life
Le vostre miserie, il mio splendore
mascherato  Il libro mascherato

Riteniamo che il sistema alimentare debba essere riorganizzato sulla base della salute: per le nostre comunit`, per le persone, per gli animali e per il mondo naturale.


newsletter news - lettera


cerca


Feed - lettera

rss RSS / atom Atom