?
lettera.com [libri con qualcosa di speciale dentro]
home
libri
articoli
archivio
Otello, il Nývuru di MazzÓria
Otello, il Nývuru di MazzÓria
Francesco Randazzo 
blank
Teatro, Italia 2006
118 pp.
Prezzo di copertina € 10
Editore: Bulzoni , 2006
ISBN 978-88-7870-156-4


Bulzoni

Otello Ŕ un extracomunitario che fa il pescatore a Mazara del Vallo. Disdemina una fanciulla appena maggiorenne, figlia di un senatore mafioso, bellissima e single. Il loro incontro, nel fetore della pescheria, Ŕ un terremoto dei sensi, un tornado di lussuria: detto e fatto i due sono marito e moglie. Ma Otello, il nývuru superaddotato, Ŕ l'oggetto dei libidinosi desideri dell'infido Iaco, un travestito che medita di sbarazzarsi della giovane Disdemina accusandola di aver commesso adulterio con Iemilia, sua moglie. Cosý, complice un fazzoletto sparito, un ben triste destino si prepara per la povera Disdemina...

naldina naldina naldina naldinagrigio naldinagrigio

Otello, il Nývuru di MazzÓria: Splatter-dramma della gelosia

IACO: Tutto mi si sconturbia il turbio corpio / oh quanto sono jarrusa buttanazza/ fitusa e certo io voglio accuzarla / di adulterio a Otello e dargli accapire che l'adultera Ŕ la Iemilia lesbicona.

Se quelli che vivono nell'eterno terrore delle "corna in capo" avessero un club, lui ne sarebbe il presidente onorario. E' il sospettoso per antonomasia, l'arcigeloso, l'uxoricida pi¨ famoso della storia del teatro: naturalmente Ŕ lui, il Moro Otello. Anni e secoli sono passati, ma la lezione non l'ha imparata. Cambia lo scenario e cambia l'epoca ma lui ci casca immancabilmente. Stavolta lo troviamo nella Sicilia di oggi, fa il pescatore ed Ŕ tanto bene integrato che gli viene offerto un compito della massima importanza: risolvere il problema degli sbarchi di clandestini a Lampedusa. Lui, efficiente, provvede: sterminandoli e trasformandoli con un sopraffino procedimento in "tonnina frisca", esportata in tutto il mondo in bocce di vetro ricavate dalle ossa dei cadaveri. Un'attivitÓ simile Ŕ alquanto impegnativa e il menage con la neo-mogliettina Disdemina ne risente: lei si annoia, lui per tenerla buona vorrebbe istupidirla a furia di programmi tv (che "Ŕ una fetenzia / che senza te n'accorgi / ti fa a polpetta / il cirvello sano"), ma la fanciulla a stare in casa soffre terribilmente. Fortuna che ha una cara amica, Iemilia, moglie di Iaco, il solito Iaco traditore, stavolta drag-queen spasimante di desiderio per il maschio Otello, che spera di conquistare non appena fatta fuori quella sciacquetta di Disdemina...
Otello e Desdemona, Emilia e Iago - ancora una volta insieme per ripetere la stessa tragedia, ma con gustosi accomodamenti, anche nel finale: Otello incarcerato per la losca faccenda della "tonnina" e fatto fuori da mano ignota; Iaco fulminato da un phon gettato nella vasca da bagno dalla povera Iemilia, fortunosamente scampata alla morte... E nel mezzo qualche guest star esilarante, come il "nano pelato in doppiopetto e cravatta, coll'accento 'uŔ uŔ o mia bella madunina" che arringa dalla televisione (chi sarÓ mai? A voi l'ardua sentenza...). Ma a colpire, di questa arguta, rutilante riscrittura dell'Otello shakespeariano Ŕ innanzi tutto la lingua: un dialetto siciliano corposo, sanguigno, che sembra conferire ancora pi¨ carnalitÓ a una "tragica commedia" che Ŕ come impastata di umori - sangue, saliva, sperma, sudore - e che volutamente naviga nei territori dell'eccesso - dapprima erotico, poi macabro. PerchÚ gambe saranno tagliate, teste mozzate e il sangue sprizzerÓ e zampillerÓ come nel pi¨ classico splatter movie (o come al Grand Guignol, visto che siamo in teatro) - ma non senza stoccate di critica sociale.
Una piŔce gustosissima, vincitrice del Premio Ugo Betti 2005.


Carla Arduini  (18-05-2007)

Leggi tutte le recensioni di Carla Arduini


Vota il libro!
La media è 3.96 (161 voti)
 

Dello stesso autore
Cronache di prodigiosi amori
Papier Mais
Con l'insistenza di un richiamo
mascherato  Il libro mascherato

Riteniamo che il sistema alimentare debba essere riorganizzato sulla base della salute: per le nostre comunit`, per le persone, per gli animali e per il mondo naturale.


newsletter news - lettera


cerca


Feed - lettera

rss RSS / atom Atom