?
lettera.com [libri con qualcosa di speciale dentro]
home
libri
articoli
archivio
Reduce
Reduce
Giovanni Lindo Ferretti 
blank
Autobiografia, Italia 2006
124 pp.
Prezzo di copertina € 13
Editore: Mondadori , 2006
ISBN 88-04-56058-4


Mondadori

Reduce è un'originale biografia fortemente connotata da memorie d'infanzia, poesie e riflessioni sulla società contemporanea. Suggestioni d'ispirazione cattolica e memorie di viaggi in Mongolia, Israele, Algeria, intercalano una narrazione incentrata sul tema universale dell'esperienza.

naldina naldina naldina naldina naldinamezzo

Reduce: Come nasce un canto

Grave lento cammino su ieri e domani cammina davanti a me fiorendo il mio giorno. Oggi.

In una recente intervista su Radio Tre, Ferretti parla con lenta passione del suo laboratorio sperimentale dedicato allo studio e alla generazione di nuovi percorsi in ambito musicale. A tal proposito, dice che, letteralmente, in questa "bottega" invita i partecipanti ad elaborare il suono di un quartetto d'archi a partire dal rumore di un motorino, o a generare un rumore di un motorino dal materiale sonoro di quartetto d'archi. Questo processo come la prospettiva di una nuova ispirazione musicale. Al di là di quello che potrebbe sembrare un paradosso (ma che probabilmente per Ferretti non lo è affatto), e comunque non ec-centrico ma in-centrico, la scrittura di Reduce parte forse inconsapevolmente dagli stessi presupposti, variando ritmicamente, melodicamente, armonicamente il materiale compositivo. Come un nuovo progetto, un nuovo processo. La sintassi, la frase, perdono il tradizionale ossequio della stesura scritta stigmatizzandosi in una catarsi della forma narrativa nella quale ogni fonema, ogni carattere tipografico acquisisce nuove valenze, inaudite sinora.

Reduce è la costruzione, la composizione di un testo che si fa canto (un canto che si fa testo?) a partire dalle sonorità delle singole parole, prima ancora che dalla loro stretta accezione. Una vertigine, un labirinto sonoro e talvolta anche sintattico. Come la voce di Ferretti, così la sua prosa non è sempre eufonica, ma comunque intensa e carica di suggestioni iconiche, evocative, oniriche. Cadenzate da vocaboli desueti a segnare un mantra, una litania incessante, quasi salmo, preghiera.

Come intercalare della narrazione, la poesia dei testi delle canzoni dei progetti nei quali Ferretti ha collaborato, perfetti negli incastri di una scrittura assolutamente intimista e legata ad esperienze compenetrate profondamente nell'attività musicale. Tema centrale il viaggio, il percorso più che la meta, l'esperienza del nomadismo, del pascolare la terra come istinto naturale e fondativo della conoscenza. L'appennino reggiano come radice finalmente accolta a mani nude, rifugio e progetto per una conoscenza di se stessi. Con lentezza, una percezione piena ed autentica del sentirsi uomo nella ricerca, nel cammino. Un nomadismo ancestrale. Le suggestioni ed i riferimenti cristiani sono miracolosamente spogli da proselitismi o apostolati di maniera.

La sensazione, tuttavia, è quella che Ferretti viva più intensamente di quanto non riesca a comunicare con la parola scritta. Come se l'enigma del testo, peraltro assolutamente incurante di una comprensione solo parziale da parte del lettore (che evidentemente non puo' comprendere una scrittura che non voglia, di fatto, concedersi totalmente), sia solo un simulacro di riflessioni più intime e personali, che vogliono restare fondamentalmente tali, segrete nella propria discrezione. In una scrittura che come poche altre parla di sé senza pudori o paure, Ferretti trasmette un doloroso bisogno di darsi nel silenzio della parola scritta, senza riuscire, tuttavia, a farlo fino in fondo.

Affascinante ma di lettura non scontata, questo libro si arricchisce nelle fotografie in bianco e nero, scarne ed essenziali, fortemente evocative.



Alberto Campagnolo  (12-02-2007)

Leggi tutte le recensioni di Alberto Campagnolo


Vota il libro!
La media è 3.06 (49 voti)
 
mascherato  Il libro mascherato

Riteniamo che il sistema alimentare debba essere riorganizzato sulla base della salute: per le nostre comunit`, per le persone, per gli animali e per il mondo naturale.


newsletter news - lettera


cerca


Feed - lettera

rss RSS / atom Atom