?
lettera.com [libri con qualcosa di speciale dentro]
home
libri
articoli
archivio
Codice Picatrix
Codice Picatrix - Una finestra sul mistero
Francesco Cardone 
blank
Thriller, Italia 2006
416 pp.
Prezzo di copertina € 16
Editore: Laruffa , 2006
ISBN 88-7221-303-7


Laruffa

Tra antichi testi di alchimia e intrighi internazionali agenti segreti, uomini di chiesa e ricercatori si rincorrono per ritrovare l’antica formula per creare l’oro.

naldina naldina naldina naldinagrigio naldinagrigio

Codice Picatrix: Intrigo e mistero nella Roma di Francesco Cardone

Il pensiero di essere all’inizio della ricerca lo assalì con il gusto acre della nostalgia dei luoghi, dei manoscritti, degli strumenti.

“Il pensiero di essere all’inizio della ricerca lo assalì con il gusto acre della nostalgia dei luoghi, dei manoscritti, degli strumenti…”. Così si chiude il primo capitolo del romanzo di Francesco Cardone, Codice Picatrix (ed. Laruffa), lasciandoci immaginare una storia densa di avventure e di sorprese. Si tratta della prima “fatica” narrativa di un autore che ha già pubblicato diversi saggi d’argomento scientifico tra i quali ricordiamo, per la stessa casa editrice Laruffa, Acqua, aria, terra e fuoco. Storia della chimica dagli albori a Lavoiser. La trama è avvincente, ricca di vicende e di personaggi interessanti, ed è centrata sapientemente sulla figura di Matteo Salvini, studioso di filosofia medioevale e appassionato di chimica (curiosa analogia con lo scrittore, stimato chimico industriale) che si ritrova, suo malgrado, coinvolto in una vicenda intrisa di mistero e di magia che ha il suo inizio in cinque dipinti del 1400 in odore d’eresia. Tra antichi testi di alchimia e intrighi internazionali dove agenti segreti, uomini di chiesa, ricercatori si rincorrono per ritrovare l’antica formula per creare l’oro e cambiare così le sorti del mondo, il protagonista si muove ed agisce aiutato da un’intelligenza fuori dal comune e da un acuto spirito d’osservazione che lo porta a sciogliere il filo di una storia che si dipana tra un passato ormai dimenticato e un presente difficile da afferrare. La narrazione è fluente e ricca di particolari che permettono al lettore di immergersi in un’atmosfera unica, sospesa tra mito e leggenda. Un formidabile intreccio di storia, filosofia, azione e soprattutto sentimenti, nei quali ritroviamo la duplicità femminile incorniciata nelle figure enigmatiche di Fiora ed Evelyin che inizieranno un gioco sensuale e carico di significati reconditi con il protagonista. Elegante e sicura è la scrittura di Cardone che incanta per la qualità del suo periodare e per la preziosa cura nella scelta delle espressioni più incisive. 55 capitoli coinvolgenti nei quali emerge il tema di fondo dell’eterna dualità tra bene e male, tra memoria e oblio, in un perenne fragile equilibrio fino all’epilogo inaspettato. Fa da sfondo una Roma magica ed incantata che sembra persino interagire con i personaggi in una dimensione densa e irreale che l’autore sa rendere con estrema maestria e padronanza di stile. Intensa e piena di colpi di scena, Codice Picatrix - la finestra su Piazza Navona è un’opera che va letta con estrema attenzione per via dei numerosi rimandi storici e per i suoi risvolti tematici che toccano addirittura il piano metafisico.

Alessandro Spadoni  (01-02-2007)

Leggi tutte le recensioni di Alessandro Spadoni


Vota il libro!
La media è 2.96 (50 voti)
 
mascherato  Il libro mascherato

Riteniamo che il sistema alimentare debba essere riorganizzato sulla base della salute: per le nostre comunit`, per le persone, per gli animali e per il mondo naturale.


newsletter news - lettera


cerca


Feed - lettera

rss RSS / atom Atom