?
lettera.com [libri con qualcosa di speciale dentro]
home
libri
articoli
archivio
Blitzkrieg Punk
Poison Heart. Surviving the Ramones
Dee Dee Ramone 
blank
Autobiografia, Stati Uniti 2002
165 pp.
Prezzo di copertina € 15
Curatore: Veronica Kaufman
Traduzione: Caterina Grimaldi
Editore: X Book , 2006
ISBN 88-95029-00-3


X Book

La vita di una rock'n'roll band vista dall'interno in un susseguirsi di stati di alterazione e di allucinazione che partono dalle periferie di New York City e lambiscono i margini più oscuri e drammatici dell'esistenza anche, canzone dopo canzone, disco dopo disco, tour dopo tour, le apparenze avevano il volto fumettistico e ridanciano dei Ramones.

naldina naldina naldina naldinagrigio naldinagrigio

Blitzkrieg Punk: Tutto, troppo e troppo presto, nella wildlife dei Ramones

Le droghe sono il sogno di ogni killer.

Uno che per tentare di salvarsi dalla deriva tossica dei Ramones pensa che la soluzione migliore sia rimettere in piedi una rock'n'roll band partendo da Stiv Bators e Johnny Thunders, due junkie al capolinea, deve avere qualche problema nei contatti con la realtà. Ciò è valso per tutta la vita nei bassifondi di Douglas Glenn Colvin, meglio noto con il nome di Dee Dee Ramone e lui stesso non ne fa mistero in questa autobiografia scritta con Veronica Kaufman. Il taglio è crudo, scarno, minimale, come del resto è stato l'essenziale rock'n'roll del gruppo che ha fondato e in cui ha vissuto finché è resistito, i Ramones. Frasi costruite con frammenti, scheggie o brevissimi flashback ricostruiscono, dietro la storia dei Ramones, una lunga teoria di fallimenti, diatribe, solitudini e tanta, troppa droga. Nel raccontarlo Dee Dee Ramone non cede nemmeno per un istante all'autoindulgenza ed è onesto con se stesso fino alla crudeltà: "Pagavo il prezzo delle droghe e dell'alcol, che rendevano tutto più difficile. Il mio cervello stava andando in pappa. L'unico rimedio era suonare il basso e starmene on the road. Dovevo andare in tournée per pagare i debiti". L'effetto ridanciano e fumettistico dei Ramones svanisce rapidamente e subentra una tardiva presa di coscienza: "E' tutto troppo stupido. La società sta crollando. Le città americane sono disperate e segnali di cambiamento non se ne vedono. Mi chiedo come riescano a sopravvivere le minoranze, perché la situazione è ancora più dura da sostenere quando vieni odiato per tutta la vita. Non hai mai un attimo di tregua. Sei giudicato ancor prima di aver commesso il fatto. Vivi in una zona di guerra e devi lottare costantemente se vuoi sperare di sopravvivere". La metafora bellica è tutt'altro che casuale: vivere in una rock'n'roll band come i Ramones prevedeva una sorta di folle disciplina, di adeguamento agli usi (non tutti sanissimi) e costumi di gruppo e che trovano una specie di punto di non ritorno in una scena di Blitzkrieg Punk in cui Phil Spector, in uno dei frangenti che portarono alla produzione di End of the Century, gli punta addosso una pistola (non una novità, per lui), ma era un'altra l'arma con cui Dee Dee Ramone ha giocato per tutta la vita e che alla fine, il 5 giugno 2002, gli ha presentato il conto in forma, neanche a dirlo, di overdose. Senza appello e senza pietà.

Marco Denti  (22-11-2006)

Leggi tutte le recensioni di Marco Denti


Vota il libro!
La media è 3.33 (62 voti)
 

Altri libri per parola chiave
Jim Carroll
La mia banda suona il (punk) rock
Post-punk 1978-1984
Punk capitalismo. Come e perché la pirateria crea innovazione
Ramones - La biografia ufficiale dei Ramones
The Clash
The Filth And The Fury
mascherato  Il libro mascherato

Riteniamo che il sistema alimentare debba essere riorganizzato sulla base della salute: per le nostre comunit`, per le persone, per gli animali e per il mondo naturale.


newsletter news - lettera


cerca


Feed - lettera

rss RSS / atom Atom