?
lettera.com [libri con qualcosa di speciale dentro]
home
libri
articoli
archivio
Firenze da piccola
Firenze da piccola
Elena Stancanelli 
blank
Romanzo, Italia 2006
160 pp.
Prezzo di copertina € 9
Editore: Laterza , 2006
ISBN 88-420-8054-3


Laterza

In un alternarsi di episodi di vita vissuta personali e collettivi, avvenimenti storici e culturali si delinea il profilo un po' più nascosto e discreto di una città troppo "venduta".

naldina naldina naldina naldinamezzo naldinagrigio

Firenze da piccola: Per chi č legato a Firenze

Un altro dei motivi per cui conviene andare via da Firenze, e che somiglia al torpore che descrive De Pisis, è questa sindrome da palude oscura. Che ci stai talmente dentro che pensi che quella sia la luce. Noi siamo vivi e voi siete morti.

Se non avete un qualche legame con Firenze forse questo breve libro non vi appassionerà. Per me è stata una piccola scoperta perché dentro ho ritrovato le mie riflessioni su una Firenze che forse solo chi ci ha vissuto (e nel mio caso senza esserci nata!) riesce a cogliere. In realtà il libro è quasi un breve romanzo di formazione, descrizione di luoghi familiari (anche a me, come piazza Savonarola, il cimitero degli inglesi, l'Isolotto), episodi di Firenze da piccola ma anche da grande, inframmezzati da incursioni nell'arte, nella letteratura, nella musica. Si svela un volto diverso e appartato di questa cittā che finalmente palpita, si emoziona, vive, si fa coinvolgere, non resta sempre nell'angolo a guardare e a farsi guardare. Altro che visita guidata alla "città d'arte"! attraverso il suo ragionare a ruota libera l'autrice ci trascina in una specie di trekking di montagna, su è giù per i declivi più scoscesi della città e per questo più affascinanti. Ma è possibile sopravvivere a Firenze o non resta che andarsene come è successo a me e forse anche ad Elena?
Ancora un'annotazione personale: il processo di assoluta condivisione delle riflessioni dell'autrice ha avuto il suo culmine quando ho scoperto (pag. 127) che anche lei, come me, prima di un incidente in motorino, aveva gli "incisivi un po' in fuori come un coniglietto" e io non riesco a non provare un'immediata e contagiosa empatia per quelli con un sorriso così!


Brunella Silvestrini  (19-11-2006)

Leggi tutte le recensioni di Brunella Silvestrini


Vota il libro!
La media è 2.8 (84 voti)
 

Dello stesso autore
Benzina
A Immaginare una vita ce ne vuole un'altra

Altri libri per parola chiave
La Toscana dei misteri
La cucina toscana
La vendetta di Machiavelli
mascherato  Il libro mascherato

Riteniamo che il sistema alimentare debba essere riorganizzato sulla base della salute: per le nostre comunit`, per le persone, per gli animali e per il mondo naturale.


newsletter news - lettera


cerca


Feed - lettera

rss RSS / atom Atom