?
lettera.com [libri con qualcosa di speciale dentro]
home
libri
articoli
archivio
Gił dalla rupe
Gił dalla rupe
Gery Palazzotto 
blank
Romanzo, Italia 2006
168 pp.
Prezzo di copertina € 13
Editore: Dario Flaccovio , 2006
ISBN 8877586893


Dario Flaccovio

Cosa ci fa il commissario Giovanni Porzio su un’isoletta a poche miglia da Palermo? Si dedica al riposo? No, si nutre del piacere di essere riconosciuto per strada, grazie alla popolarità raggiunta dopo aver risolto il caso del giostraio ucciso all’Annunziata. Ma un poliziotto è sempre un poliziotto e se arriva una richiesta d’aiuto bisogna darsi da fare. Persino se l’appello viene da un carabiniere. C’è una donna che teme di essere uccisa, nel segno di una leggenda che ha lasciato impronte nella sua vita e in quelle dei suoi cari. C’è un cadavere in una casa che nasconde più di un segreto. C’è una squadra di investigatori raccattata tra i superstiti di un’intossicazione che costringe a letto la maggior parte degli isolani. Si cerca un assassino che ha già colpito e che potrebbe colpire di nuovo, quella stessa notte.

naldina naldina naldina naldinagrigio naldinagrigio

Gił dalla rupe: Il Commissario Giovanni Porzio indaga

Ora le racconto io una storia. E non le chiedo se la vuole ascoltare. In questo momento sono il commissario dottore Porzio, uno che non riesce a farsi una vacanza senza che il lavoro gli piombi addosso, uno che ha imparato a distinguere cosa è giusto da cosa non lo è. Il bene e il male siamo noi, in questo momento. E il male non sta dalla mia parte.

Con il suo primo romanzo Di nome faceva Michele, tradotto in spagnolo e distribuito in Spagna e nei Paesi dell’America Latina, l’autore ha riscosso un sorprendente successo di critica; Giù dalla rupe è la conferma dell’abilità di Palazzotto, come scrittore di gialli, ma non solo. Anche questo, come il precedente, è infatti un giallo che non si ferma al quesito di rigore “chi è l’assassino” ma che offre anche pagine allegre e riflessioni per nulla superficiali.

Simonetta Degasperi  (11-11-2006)

Leggi tutte le recensioni di Simonetta Degasperi


Vota il libro!
La media è 3.08 (35 voti)
 

Dello stesso autore
Salina, la sabbia che resta
mascherato  Il libro mascherato

Riteniamo che il sistema alimentare debba essere riorganizzato sulla base della salute: per le nostre comunit`, per le persone, per gli animali e per il mondo naturale.


newsletter news - lettera


cerca


Feed - lettera

rss RSS / atom Atom