?
lettera.com [libri con qualcosa di speciale dentro]
home
libri
articoli
archivio
Sotto il cappello niente
Bald - From hairless herpes to comic combovers
Kevin Baldwin 
blank
Manuale, Inghilterra 2005
265 pp.
Prezzo di copertina € 15
Traduzione: Sebastiano Pezzani
Editore: Sonzogno , 2006
ISBN 88 454 1339 X


Sonzogno

Il titolo e il sottotitolo parlano da sé, questo “Manuale semiserio ad uso dei calvi” è una raccolta di informazioni, curiosità ed aneddoti sulla calvizie. Si va dai motivi per cui si è manifestata ai rimedi miracolosi, agli aneddoti sui riporti e i parrucchini e non solo. Inutile ripeterlo, il volume è completamente dedicato a quegli uomini che “non hanno mai un diavolo per capello”.

naldina naldina naldina naldinagrigio naldinagrigio

Sotto il cappello niente: Calvo è bello

La regina Cleopatra aveva il suo tonico speciale per i capelli, che si dice abbia raccomandato a Giulio Cesare. Nel dicembre del 1997, il Sunday Times cercò di ricrearlo, sebbene con una notevole approssimazione essendo certi ingredienti –“denti di cavallo tostati”, “midollo di cervo”, “endocarpio membranaceo di vite” – un po’ difficili da trovare al supermercato. Il risultato fu una sostanza con la consistenza di una farcitura e un odore particolarmente intenso.

Se sei calvo non devi viaggiare con la spazzola nella valigia né temere la forfora, probabilmente hai un livello di testosterone più elevato rispetto a quello dei tuoi amici e quindi non devi temere né i capelli bianchi né il tracollo dell’indispensabile ormone maschile.
Queste e molte altre informazioni, tutte traboccanti del miglior humour inglese, in Sotto il cappello niente, manuale scritto da un giornalista appassionato di calcio che la calvizie ce l’ha anche nel cognome, Baldwin.
Tra improbabili pozioni in grado di ripopolare qualsiasi boccia, assurdi toupet ed un ricco excursus sui più famosi calvi della storia tra cui ricordiamo geni del calibro di Erik Satie, Michel Foucault, Isaac Hayes e, primi fra tutti, Giulio Cesare e Aristotele, Baldwin, che è anche membro di un’associazione di orgogliosi calvi americani, affronta con totale ironia uno dei più diffusi tabù dell’uomo contemporaneo.
E se siete ancora alla ricerca del miracoloso rimedio, con questo libro non lo troverete ma imparerete, con qualche risata, come andare fieri della vostra combinazione di testosterone ed ereditarietà.


S. M.  (15-10-2006)

Leggi tutte le recensioni di S. M.


Vota il libro!
La media è 2.89 (38 voti)
 

Altri libri per parola chiave
Una questione di statura
mascherato  Il libro mascherato

Riteniamo che il sistema alimentare debba essere riorganizzato sulla base della salute: per le nostre comunit`, per le persone, per gli animali e per il mondo naturale.


newsletter news - lettera


cerca


Feed - lettera

rss RSS / atom Atom