?
lettera.com [libri con qualcosa di speciale dentro]
home
libri
articoli
archivio
La danza della morte
Dance of death
Douglas Preston  Lincoln Child 
blank
Thriller, Stati Uniti 2005
478 pp.
Prezzo di copertina € 18
Traduzione: Andrea Carlo Cappi
Editore: Sonzogno , 2006
ISBN 88 454 1317 9


Sonzogno

Il tenente Vincent D’Agosta legge in una lettera che manca una sola settimana al compimento del “delitto perfetto” da parte di Diogenes Pendergast, autore della lettera, fratello dell’agente speciale Aloysius. Ma l’inizio delle indagini dà vita a una serie di circostanze apparentemente inspiegabili e orribili: un professore universitario si espelle i bulbi oculari in aula e si lacera il volto, un impiccato con tanto di cappio al collo precipita da un edificio e si schianta sulla veranda di un ristorante, uno strano portiere che poi altri non è che Pendergast travestito rivela ulteriori informazioni sulle imminenti azioni dell’omicida, che coinvolgono tutti quelli che gli sono vicini, anche D’Agosta, e la sua fidanzata.

naldina naldina naldina naldinagrigio naldinagrigio

La danza della morte: Fratelli

Lui aveva la sensazione di camminare sull’orlo di un precipizio. Non c’era nient’altro al mondo che desiderasse di più che restare con quella donna, bella, dolce e partecipe della sua vita. Avrebbe preferito fare del male a se stesso, piuttosto che a lei. Eppure la stava ferendo, in profondità, con ogni sua parola.

Quarta prova della coppia Preston & Child e secondo libro di una trilogia preceduta da Brimstone e a cui seguirà The Book of the Dead, La danza della morte ripropone i personaggi già incontrati in precedenza: Aloysius Pendergast, Bill Smithback, Nora Kelly, Margo Green, Laura Hayward, e soprattutto Vincent D'Agosta, detective eccentrico, determinato, colto e facoltoso, che gira per New York a bordo della sua inseparabile Rolls Royce.

La storia narra di uno psicopatico che ha sviluppato la pazzia dopo aver visto bruciare i genitori. Sparito da più di vent’anni e creduto morto, torna a seminare il terrore con l’obiettivo di uccidere tutte le persone vicine al fratello e quindi anche il detective in modo che la morte delle vittime ricordi quella dei loro antenati. Due fratelli legati da un odio insanabile, che in una lotta contro il tempo si avvicinano inesorabilmente verso una sorta di scontro finale.

Un’ottima lettura estiva, piena di sorprendenti colpi di scena, consigliata soprattutto a chi ha già apprezzato le precedenti puntate dei due autori americani e ama le storie mozzafiato ma di ampissimo respiro.



S. M.  (03-08-2006)

Leggi tutte le recensioni di S. M.


Vota il libro!
La media è 3.08 (62 voti)
 

Dello stesso autore
Il libro dei morti
mascherato  Il libro mascherato

Riteniamo che il sistema alimentare debba essere riorganizzato sulla base della salute: per le nostre comunit`, per le persone, per gli animali e per il mondo naturale.


newsletter news - lettera


cerca


Feed - lettera

rss RSS / atom Atom