?
lettera.com [libri con qualcosa di speciale dentro]
home
libri
articoli
archivio
Le regioni in pentola e l'arte del mangiar sano
Le regioni in pentola e l'arte del mangiar sano
Allan Bay  Patrizia Bollo 
blank
Cucina, Italia 2006
499 pp.
Prezzo di copertina € 19
Editore: Fernando Folini , 2006
ISBN 88 7266 075 0


Fernando Folini

510 ricette provenienti da tutte le regioni d’Italia rivedute e corrette all’insegna del mangiar sano. Per controllare il diabete, l’eccesso di colesterolo e prevenire l’obesità.

naldina naldina naldina naldinagrigio naldinagrigio

Le regioni in pentola: Per evitare le mezze porzioni

Grattugiate 50g di cioccolato fondente.
Fate cuocere in acqua salata al bollore 150g di riso Venere Nero integrale. Scolatelo e mescolatevi, fin quando è caldo, il cioccolato. Disponetelo su un piatto e cospargetelo con 2 cucchiai di zucchero e cannella in polvere a piacere. Servitelo freddo.


Son finiti quei tempi in cui, tornati dal mare, trovavate la nonna ad aspettarvi con grembiule e bandana nella cucina calda di forno e piena di odori. Allora la fame aveva la meglio su qualsisai doccia e i pasti erano all’insegna dell’esagerazione e della creatività più sfrenata. Sulle nostre tavole si materializzavano timballi rossi di ragù, bianchi e gialli di uova sode e filanti di mille formaggi, o parmigiane di melanzane fritte rinforzate con strati di cotolette, cui seguivano arrosti, patate, peperoni, insalate ubriache di olio e limone, buonissime.
Ormai questi piatti non fanno più parte del nostro quotidiano e probabilmente neppure delle nostre domeniche. La vita è più sedentaria e più attenta a limitare il consumo dei fritti e dei grassi in generale (salvo scivolate in precotti surgelati orrendi e velenosi, ma quello è un altro discorso).
Lo scopo di Le regioni in pentola, redatto da un famoso appassionato di gastronomia e da una esperta dietologa e patrocinato dalla Società Italiana di Diabetologia, è quello di reinterpretare le più classiche tra le ricette della cucina regionale del nostro paese correggendone gli aspetti meno “sani” e mantenendone il carattere, i sapori e gli accostamenti, per un’alimentazione senza troppe rinunce.
Questo vi consentirà un arrivo sulla spiaggia privo di traumi e, perchè no, magari vi permetterà di abbandonarvi ancora agli eccessi fantasiosi della nonna, o della suocera, quando se ne presenterà l’occasione.


C.A. C.  (16-07-2006)

Leggi tutte le recensioni di C.A. C.


Vota il libro!
La media è 3.11 (51 voti)
 

Dello stesso autore
La cena delle meraviglie

Altri libri per parola chiave
La mela carpendola
mascherato  Il libro mascherato

Riteniamo che il sistema alimentare debba essere riorganizzato sulla base della salute: per le nostre comunit`, per le persone, per gli animali e per il mondo naturale.


newsletter news - lettera


cerca


Feed - lettera

rss RSS / atom Atom