?
lettera.com [libri con qualcosa di speciale dentro]
home
libri
articoli
archivio
Porto delle scimmie
Porto delle scimmie
Daniele Bortoletti 
blank
Romanzo, Italia 2005
161 pp.
Prezzo di copertina € 11
Postfazione: Francesco Trento
Editore: Halley , 2005
ISBN 88-7589-112-5


Halley

Un romanzo di ricerca che guarda all’interno di un osceno girotondo di adolescenti addestrati in una scuola militare. Uno psicologo che trasforma la sua tesi in una macchina per torture, un disertore che sceglie la disciplina del disonore, un trafficante di sostanze proibite ormai sull’orlo del tracollo e una recluta la cui adesione all’Ordine è condizionata dalle più crude verità del corpo, del sesso e della violenza.

naldina naldina naldinagrigio naldinagrigio naldinagrigio

Porto delle scimmie: Istituzioni e violenza

Quanto tempo occorre a un uomo per trovare la propria voce? Sentirla calma nel silenzio più assoluto. Senza più vento, con la certezza che quella trovata sia l’espressione più giusta, che trasporti ancora leggero il sapore dei baci dati alle puttane.

Una scuola militare fa da cornice alla storia di quattro giovani: Alessandro, l’anima nera del romanzo, è uno psicologo che torna all’accademia per raccogliere materiale per la tesi, Stefano fa parte degli anziani, frequenta i luoghi più trucidi per sentirsi vivo e troverà la forza per ribellarsi, Giovanni è fragile e subisce l’orrore e la violenza dell’istituzione. Daniele, lo spacciatore, è la voce narrante.
Bortoletti racconta a tinte forti la brutalità delle “istituzioni totali”, quella del sistema delle scuole militari, con il nonnismo, la violenza gratuita e gli abusi sessuali, quella della famiglia, con padri violenti, silenzi, imposizioni, relazioni morbose e contorte. Un viaggio di ricerca all’interno delle umane miserie equamente diviso tra pornografia e liricità e pieno di riferimenti colti (fa ben notare F.Trento nella postfazione) “alla filosofia orientale, alla psicologia junghiana, alla poesia baudelairiana ed alla musica contemporanea, da Tom Waits a De Gregori”, che è anche il primo volume di una tetralogia in via di stesura.


Simonetta Degasperi  (29-05-2006)

Leggi tutte le recensioni di Simonetta Degasperi


Vota il libro!
La media è 2.97 (42 voti)
 
mascherato  Il libro mascherato

Riteniamo che il sistema alimentare debba essere riorganizzato sulla base della salute: per le nostre comunit`, per le persone, per gli animali e per il mondo naturale.


newsletter news - lettera


cerca


Feed - lettera

rss RSS / atom Atom