?
lettera.com [libri con qualcosa di speciale dentro]
home
libri
articoli
archivio
Bilico
Bilico
Paola Barbato 
blank
Thriller, Italia 2006
317 pp.
Prezzo di copertina € 17
Editore: Rizzoli , 2006
ISBN 88-17-01171-1


Rizzoli

Tre omicidi sono già stati commessi. Un serial-killer, soprannominato “Il Seviziatore”, è pronto a colpire ancora. Giuditta Licari, antropologa e psichiatra imperturbabile, collabora con la polizia per trovare il colpevole. L'assassino la renderą protagonista della vicenda, sfidandola in una lotta contro il tempo in cui non tutto è come sembra…

naldina naldina naldina naldinagrigio naldinagrigio

Bilico: Quando non ci sono più certezze

Il primo molare era stato tranciato alla base. Il premolare accanto, invece, nel momento dello scatto della pinza aveva ceduto, fuoriuscendo dalla gengiva con tutta la radice, e ora penzolava verso l’esterno, appoggiato al labbro. Gli incisivi erano stati un gioco da ragazzi, si erano allegramente dimezzati riducendosi a patetici monconi che si affacciavano dalla loro tana di carne. Giuditta scattò una foto.

Ad una prima impressione Bilico si potrebbe collocare tra le avventure di Kay Scarpetta o tra film come Il collezionista di ossa, ma man mano che si procede, ci si rende conto che nulla è come può sembrare e molte ipotesi vengono letteralmente rovesciate, e il libro diventa un thriller psicologico dove qualsiasi certezza viene messa in dubbio.
Il fatto che il pił eclatante colpo di scena venga inserito a metà della storia fa pensare che alla fine ce ne sarà un altro, ugualmente sconvolgente, che possa ribaltare completamente la situazione, cosa che poi non accade, lasciando quasi un senso di vuoto che potrebbe essere colmato da un eventuale seguito al libro.
In ogni modo, l’esordio letterario di Paola Barbato, sceneggiatrice di Dylan Dog, può essere considerato pił che buono, e non resta che aspettare il suo prossimo romanzo per annoverarla tra i migliori autori italiani di thriller, se sceglierà ancora questo genere letterario.
La trama è intricata e coinvolgente, e porta il lettore a scoprire gli angoli più bui della mente umana e a confrontarsi con personaggi interessanti dai mille volti, a cui ci si affeziona pur non condividendo in pieno le loro scelte, e che nascondono molti più scheletri nell’armadio di quanti si possa immaginare.
Il finale può lasciare interdetti, probabilmente perché siamo abituati ad altro, ma comunque Bilico rimane un bel romanzo, dove vengono create situazioni e atmosfere inquietanti, che lasciano col fiato sospeso e dove non è sempre facile capire cosa sta per accadere.
E viene spontaneo chiedersi quanto l’esperienza di Paola Barbato come sceneggiatrice delle storie del grande indagatore dell’incubo abbia influenzato la sua scelta di scrivere un tale thriller. Questo interessante esordio ci fa ben sperare che l'autrice abbia ancora molte altre storie in serbo per noi.


Barbara Leone  (29-05-2006)

Leggi tutte le recensioni di Barbara Leone


Vota il libro!
La media è 3.12 (40 voti)
 
mascherato  Il libro mascherato

Riteniamo che il sistema alimentare debba essere riorganizzato sulla base della salute: per le nostre comunit`, per le persone, per gli animali e per il mondo naturale.


newsletter news - lettera


cerca


Feed - lettera

rss RSS / atom Atom