?
lettera.com [libri con qualcosa di speciale dentro]
home
libri
articoli
archivio
Pizza con crauti
Pizza con crauti
Roberto Giardina 
blank
Giallo, Italia 2006
353 pp.
Prezzo di copertina € 15
Editore: Colorado Noir , 2006
ISBN 88-04-55274-9


Colorado Noir

Federico, siciliano di Aragona, è il proprietario del ristorante Due Sicilie, avamposto della cucina italiana a Berlino, in pieno territorio teutonico. Gli affari gli vanno bene, ha una clientela affezionata, il ristorante ha un’ottima reputazione grazie al lavoro suo e dei suoi collaboratori. I problemi aspettano il nostro eroe appena fuori dalla porta del ristorante: sua madre gioca e di solito perde cifre di tutto rispetto, la sorella Eleonora, nullatenente, è persa nella poesia, l’altra sorella Marcella, nullatenente con prole, non fa che rovesciargli addosso i suoi problemi (di solito economici). Come se non bastasse Don Carmelo Laganà, boss di Aragona, un brutto giorno si presenta alle Due Sicilie per “chiedere” a Federico di ritrovargli la figlia, fuggita in Germania in compagnia di un uomo (neanche un uomo, in verità: un artista). Quando una persona come Don Carmelo chiede non è prudente tirarsi indietro e così Federico inizia la ricerca. Quello che trova, però, è tutt’altra cosa.

naldina naldina naldina naldinamezzo naldinagrigio

Pizza con crauti: Siciliani carasciò

Si deve giocare solo per vincere, per rovinare l’avversario. Non si gioca per amore, o per nostalgia.

Se per i tedeschi risulta difficile credere che esistano italiani che non intrattengono relazioni con una certa organizzazione particolarmente in voga nella più meridionale delle Isole Maggiori, per noi italiani risulta altrettanto difficile persuadersi del fatto che esistano tedeschi che non presentano nessuno dei tratti caratteriali che hanno reso celebre un certo imbianchino di origine austriaca dal caratteristico baffo e dall’altrettanto caratteristico sguardo magnetico. Questi sono i luoghi comuni con cui deve misurarsi quotidianamente chi, partendo per di più dall’isola suddetta, abbia fatto della Germania la sua patria di elezione. Ed è proprio il rapporto di odio amore che ci lega con i tedeschi il perno intorno al quale gira questo Pizza con crauti, a partire dal titolo. Quindi, malgrado la connotazione noir che si è voluta dare al lavoro di Roberto Giardina, niente vicenda oscura, cinica e spietata. Piuttosto potete pensare ad un giallo che però serve a parlare d’altro (delle reciproche incomprensioni di due popoli in primo luogo) e che preferisce adottare un registro decisamente solare e dialoghi brillanti preferendo il racconto di epiche mangiate a resoconti di delitti efferati. E chissà che Giardina sia riuscito a scalfire con questo suo libro il muro immateriale (e per questo molto più resistente di quelli fatti di cemento armato) di secoli di incomprensioni e conclusioni precipitose che divide noi, orgogliosi discendenti dei Cesari, da loro, nobile progenie di Sigfrido...

Salvo Marchetti  (15-05-2006)

Leggi tutte le recensioni di Salvo Marchetti


Vota il libro!
La media è 2.91 (24 voti)
 

Articoli
Presentazione di Pizza con crauti. Roma, aprile 2006
mascherato  Il libro mascherato

Riteniamo che il sistema alimentare debba essere riorganizzato sulla base della salute: per le nostre comunit`, per le persone, per gli animali e per il mondo naturale.


newsletter news - lettera


cerca


Feed - lettera

rss RSS / atom Atom