?
lettera.com [libri con qualcosa di speciale dentro]
home
libri
articoli
archivio
Improvvisazioni per chitarra e batteria
Improvvisazioni per chitarra e batteria
Nevio Galeati 
blank
Giallo, Italia 2005
236 pp.
Prezzo di copertina € 11,90
Editore: Foschi , 2005
ISBN 8889325089


Foschi

L’investigatore ravennate Luca Corsini si trova a dover affrontare una complessa storia di omicidio, infarcita di razzismo di provincia, false piste e pregiudizi popolari. Nel tentativo di trovare il bandolo della matassa, si troverà a scavare nei meandri più occulti della sua pigra città. A dargli manforte, ci sarà il capo della squadra mobile Michele D’Arcangelo, poliziotto idealista impegnato in una lotta alla criminalità organizzata e comune. I loro incontri e i loro scontri danno luogo a delle autentiche "improvvisazioni per chitarra e batteria": ritmo e melodia, narrazione e riflessione.

naldina naldina naldina naldina naldinagrigio

Improvvisazioni per chitarra e batteria: Un ottimo romanzo italiano

La ‘casa dei negri’ era in fondo alla carraia, a fianco di un fosso dove arrivavano, incontrollati, i liquami di un allevamento di conigli. Una parte del tetto era crollata da molto tempo, dopo che Anselmo era morto senza lasciare alcun erede.

Quali sono le caratteristiche che trasformano un semplice libro giallo in un buon libro con una storia avvincente? La trama intrigante, l’intreccio, il ritmo incalzante? Senz’altro, ma non basta. In questi tempi, con gli scaffali delle librerie stracolmi di thriller e gialli italiani, un buon libro giallo si distingue per la dettagliata caratterizzazione dei personaggi, per l’esatta ricostruzione dell’ambiente in cui vivono e si muovono, per la finezza delle descrizioni oltre che per l’aggiunta di piccoli e gustosi dettagli.
Questo libro possiede una trama avvincente, ben articolata, così come dettagli, descrizioni e particolari in abbondanza. I personaggi sono genuini, ambientati in un tessuto sociale che rispecchia a pieno quello della zona dove si svolgono i fatti (Ravenna e dintorni). I protagonisti, Corsini e D’Arcangelo, sono ben delineati, anche se non esenti da riferimenti alla letteratura classica americana di genere, cosa che non dispiace. Vi sono anche alcune sottili suggestioni prese a prestito da Massimo Carlotto e da Loriano Macchiavelli. Nondimeno, la profonda conoscenza delle dinamiche poliziesche ed investigative di Nevio Galeati, giornalista di esperienza ventennale al Resto del Carlino, contribuiscono a dare un ‘bagno di verità’ a tutta la vicenda.
La storia, una volta letta, lascia la sensazione di essere davvero accaduta.


Simone Bardazzi  (09-04-2006)

Leggi tutte le recensioni di Simone Bardazzi


Vota il libro!
La media è 3.82 (46 voti)
 

Altri libri per parola chiave
Autobiografia alla batteria. Yes, King Crimson, Earthworks e non solo
Cercasi batterista, chiamare Alice
L'improvvisatore
mascherato  Il libro mascherato

Riteniamo che il sistema alimentare debba essere riorganizzato sulla base della salute: per le nostre comunit`, per le persone, per gli animali e per il mondo naturale.


newsletter news - lettera


cerca


Feed - lettera

rss RSS / atom Atom