?
lettera.com [libri con qualcosa di speciale dentro]
home
libri
articoli
archivio
Il volto
The face
Dean Koontz 
blank
Horror, Stati Uniti 2003
690 pp.
Prezzo di copertina € 19
Traduzione: Annabella Caminiti
Editore: Sperling & Kupfer , 2005
ISBN 88 200 3840 4


Sperling & Kupfer

Bel Air. Channing Manheim Ŕ una celebritÓ Hollywoodiana: un attore bello, ricco e famoso soprannominato The Face, Il Volto. Ethan Thurman Ŕ responsabile della sicurezza del figlio Fric, di dieci anni, e della sua casa, in cui qualcuno ha deciso di seminare il terrore.
Arrivano strane telefonate, pacchi dal contenuto macabro: coccinelle morte, mele farcite con occhi finti. Manheim Ŕ lontano, e Ethan Ŕ solo con Fric...


naldina naldina naldina naldinamezzo naldinagrigio

Il volto: Il terrore corre sul filo

Da una catena d'oro nuova di zecca pendeva un ciondolo di vetro, una sfera, e nella sfera fluttuava un occhio! Non aveva mai visto nulla di simile in tutta la sua vita e sicuramente non l'avrebbe mai più visto. Forse era un souvenir che proveniva da Atlantide, il continente sommerso, o forse era il gioiello di uno stregone, oppure un amuleto preparato da Merlino per proteggere i cavalieri della tavola rotonda che combattevano per la giustizia.

Dean Koontz, che in passato si è cimentato con vari generi letterari, storie fantasy, gialli e romanzi di fantascienza, questa volta ha scritto un vero e proprio horror, attraversato da una serie di eventi soprannaturali oscuri e indecifrabili (pare che alle volte a telefonare sia proprio il diavolo in persona), in un'atmosfera macabra, resa ancora più tesa da una pioggia incessante che sembra non smettere mai.

Molto misteriose e ben caratterizzate le figure che abitano il romanzo assieme ai due protagonisti Ethan Thurman, ex poliziotto che ancora soffre per la perdita della moglie e Fric, il figlio del famoso attore Channing Manheim: Rolf Reynerd dagli occhi da pazzo; il suo complice, l'anarchico Corky Laputa, che spaccia e avvelena cani; Dunny Whistler, una vecchia conoscenza di Thurman, che muore dopo il coma ma poi sparisce; e poi Channing Manheim, Il Volto, che è lontano dal luogo dove si svolge la vicenda, e lascia Ethan e Fric soli a combattere contro le ombre di una catastrofe imminente.

Agghiacciante, pieno di momenti di vero terrore in cui si è faccia a faccia con le forze del male, ma anche ironico e a tratti divertente, Il Volto è una lettura gradevolissima e piena di colpi di scena, un horror che va fuori dagli standard classici del genere e che non deluderà le aspettative dei fan di Koontz né quelle degli amanti delle storie in cui di ha a che fare con fenomeni paranormali. Una menzione particolare al bel finale a sorpresa, in un crescendo di tensione e di suspense.



S. M.  (10-02-2006)

Leggi tutte le recensioni di S. M.


Vota il libro!
La media è 2.46 (30 voti)
 

Dello stesso autore
Il fiume nero dell'anima
Intensity

Altri libri per parola chiave
Due maschere e un volto nudo
Prestami il volto
mascherato  Il libro mascherato

Riteniamo che il sistema alimentare debba essere riorganizzato sulla base della salute: per le nostre comunit`, per le persone, per gli animali e per il mondo naturale.


newsletter news - lettera


cerca


Feed - lettera

rss RSS / atom Atom