?
lettera.com [libri con qualcosa di speciale dentro]
home
libri
articoli
archivio
Giorni memorabili
Specimen Days
Michael Cunningham 
blank
Romanzo, Stati Uniti 2005
410 pp.
Prezzo di copertina € 18
Traduzione: Ivan Cotroneo
Editore: Bompiani , 2005
ISBN 88 452 3492 4


Bompiani

Tre protagonisti per tre storie che si intersecano e sono tutte ambientate a New York. Passato: sono gli anni della Rivoluzione Industriale, delle machine alienanti e feroci e Lucas, dodici anni, inizia a lavorare nella fonderia in cui il fratello Simon ha avuto un tremendo incidente. Presente: Cat Martin, detective nera, ha perso il figlio Lucas e convince un kamikaze a non farsi esplodere. Futuro: tra centocinquant’anni in una New York ridotta a un coacervo di rifugiati androidi e alieni, il mutante Simon ritrova un modo per dare un senso alla propria vita.

naldina naldina naldinagrigio naldinagrigio naldinagrigio

Giorni memorabili: I giorni di Michael

La pelle del bambino era del colore di un gambo di sedano. Lei (era una bambina) aveva gli occhi grandi e rotondi dei nadiani, e le turbolente narici nadiane, ma i suoi occhi erano di un marrone cremoso, come quello del caffè, e il naso un minibecco alla Emory, sul quale le narici si posavano come ricci di mare su una striscia di scoglio. Aveva orecchie perfettamente umane, ma in miniatura, come minuscole conchiglie. Sulla sua liscia testa verde c’era un ciuffo segoso di sottili capelli bianco dorati.

Come con Le ore, questo nuovo romanzo di Michael Cunningham esplora tre differenti situazioni in momenti diversi. I protagonisti sono gli stessi in ogni storia: il giovane Lucas, il vecchio Simon e Catherine, la donna. Questa volta l’ispiratore e filo conduttore non è l’inossidabile Virginia Woolf ma il poeta Walt Whitman, che attraversa trasversalmente tutte le vicende.

Tra dettagliate ambientazioni storiche e azzardate rivelazioni futuristiche, il lettore è immerso in un’atrmosfera di pura finzione dove si va dalla storia di fantasmi ambientata nell’ottocento al thriller con note noir dei nostri giorni con tanto di terroristi bombe e kamikaze, al romanzo di fantascienza dove c’è anche una storia d’amore.

La scrittura e la struttura sono quelle a cui l’autore ci ha abituati, e i personaggi sono ispirati da una sorta di investitura sovrannaturale che li rende ancora più speciali di quelli che avevamo già conosciuto. Si parla ancora della magia della bellezza e dell’amore, della preziosità della vita, dell’importanza dei sentimenti. Il tipo di coinvolgimento emotivo, il livello e lo spessore degli argomenti trattati fanno di Specimen Days (questo il titolo originale) uno dei capisaldi della letteratura rosa del nuovo millennio.



S. M.  (12-12-2005)

Leggi tutte le recensioni di S. M.


Vota il libro!
La media è 3.12 (39 voti)
 

Dello stesso autore
Mr Brother
Le Ore
Dove la terra finisce-Una passeggiata per Provincetown
Carne e sangue
mascherato  Il libro mascherato

Riteniamo che il sistema alimentare debba essere riorganizzato sulla base della salute: per le nostre comunit`, per le persone, per gli animali e per il mondo naturale.


newsletter news - lettera


cerca


Feed - lettera

rss RSS / atom Atom