?
lettera.com [libri con qualcosa di speciale dentro]
home
libri
articoli
archivio
Biografia della fame
Biographie de la faim
Amélie Nothomb 
blank
Autobiografia, Belgio 2004
146 pp.
Prezzo di copertina € 13
Traduzione: Monica Capuani
Editore: Voland , 2005
ISBN 88 88700 42 0


Amélie Nothomb
Voland


Amélie parla ancore di sé. I Nothomb, al seguito del papà diplomatico in paesi lontani e diversi come la Cina, il Giappone, gli Stati Uniti e il Bangladesh offrono una tragicomica serie di affreschi familiari. Protagonista, la fame di tutto dell’autrice.

naldina naldina naldinamezzo naldinagrigio naldinagrigio

Biografia della fame: “La fame sono io”

L’arcipelago dell’Oceania anticamente detto Nuove Ebridi, che oggi risponde al nome di Vanatu, non ha mai conosciuto la fame.

L’eccentrica autrice belga, arrivata ormai alla sua tredicesima pubblicazione, ha scritto un lungo racconto autobiografico. La piccola Amélie è una bambina ansiosa di divorare voracemente tutto quello che la circonda: i dolci, i liquori, i libri, la conoscenza e l’affetto degli altri, come a voler possedere un mondo che non è mai abbastanza grande.

Sentiamo a pelle la sua voglia di divorare compulsiva e sincera, dominata da un appetito che annienta e da una sazietà che non arriva. Nella realtà, questo atteggiamento è stato poi contrastato, nell’adolescenza, da una violenta anoressia che ha portato l’autrice fin quasi alla morte.

Siamo ormai abituati alle storie di vita vissuta della Nothomb e al suo tono leggero e scherzoso che a tratti vira velocemente verso la commozione e la riflessione profonda senza mai permanervi troppo a lungo. E questa Biografia della fame non è altro che una ulteriore, esilarante esplorazione di sé, condita con tutti i sapori del desiderio e della curiosità, perché “La fame è volere”.



S. M.  (11-10-2005)

Leggi tutte le recensioni di S. M.


Vota il libro!
La media è 2.74 (95 voti)
 

Dello stesso autore
Stupore e tremori
Metafisica dei tubi
Cosmetica del nemico
Antichrista
Igiene dell'assassino
Acido solforico
Né di Eva né di Adamo
Causa di Forza maggiore
Il viaggio d'inverno

Articoli
Intervista ad Amélie Nothomb
Lettera.com alla presentazione de Il viaggio d'inverno di Amélie Nothomb a Roma, maggio 2010
mascherato  Il libro mascherato

Riteniamo che il sistema alimentare debba essere riorganizzato sulla base della salute: per le nostre comunit`, per le persone, per gli animali e per il mondo naturale.


newsletter news - lettera


cerca


Feed - lettera

rss RSS / atom Atom