?
lettera.com [libri con qualcosa di speciale dentro]
home
libri
articoli
archivio
Al gusto di cioccolato
Al gusto di cioccolato. Come smascherare i trucchi della manipolazione linguistica
Matteo Rampin 
blank
Saggio, Italia 2005
203 pp.
Prezzo di copertina € 10
Editore: Ponte alle Grazie , 2005
ISBN 8879287605


Ponte alle Grazie

Il più potente strumento di manipolazione - spiega l'autore - è il linguaggio e questo libro intende proprio aiutare il lettore a riconoscere i trucchi di politici, pubblicitari e venditori, media, astrologhi, maghi, fattucchiere... Matteo Rampin è psichiatra e psicoterapeuta e in questo libro mette a frutto la sua esperienza di comunicatore.

naldina naldina naldina naldinagrigio naldinagrigio

Al gusto di cioccolato: Stai attento a come parli!

Un novizio chiese al priore: "Padre, posso fumare mentre prego?" e venne severamente redarguito. Un secondo novizio chiese allo stesso priore: "Padre, posso pregare mentre fumo?" e fu lodato per la sua devozione.

Al gusto di cioccolato non è soltanto un manuale su come smascherare i trucchi della manipolazione linguistica; piuttosto esso contiene una serie di tecniche pratiche su come usare il linguaggio a fini manipolativi e, dunque, costituisce una più ampia riflessione sull’importanza della parola, soprattutto in tempi come quelli odierni nei quali, si sa, non è tanto importante il prodotto quanto il confezionamento dello stesso. Analogamente, un concetto può essere confezionato in mille modi ma, come insegnano pubblicitari e politicanti, esiste sempre un modo che è in grado più degli altri di plasmare il reale e le altrui azioni. Matteo Rampin, attraverso un’analisi lucida e mai banale, parla proprio di questo e, con grande gusto critico, invita il lettore a non lasciarsi intrappolare ne’ dalle trappole esterne ne’ da quelle da lui stesso predisposte ad hoc. Sarebbe comunque un bene il non leggere questo libro come l’ennesimo pamphlet contro lo strapotere dei media, e tantomeno come una di quelle operette per manager che devono conquistare i vertici del marketing, perchè così non è: piuttosto Al gusto di cioccolato è un breve ma intenso viaggio nei segreti della logica linguistica, nei tranelli del pensiero e nella complessità affascinante della comunicazione. Sarebbe riduttivo sfogliarlo con altri occhi! Questa piccola perla può essere quindi un valido aiuto per chiunque voglia esercitarsi con l’arte del pensiero, che va di pari passo con quella della parola: pensiero che non si arresta mai, neppure davanti al più occulto dei persuasori. Più che a stare attenti a come si parla, dunque, stare attenti e basta. Sempre e comunque.

Martina Montauti  (10-09-2005)

Leggi tutte le recensioni di Martina Montauti


Vota il libro!
La media è 3.02 (83 voti)
 

Altri libri per parola chiave
Chocolat
Cioccolato
Cioccolato che passione!
Cioccolato!
Il caso dei cioccolatini avvelenati
Il mio corso di cucina vol.4, le basi del cioccolato - 80 ricette illustrate passo a passo
L'abc del cioccolato
mascherato  Il libro mascherato

Riteniamo che il sistema alimentare debba essere riorganizzato sulla base della salute: per le nostre comunit`, per le persone, per gli animali e per il mondo naturale.


newsletter news - lettera


cerca


Feed - lettera

rss RSS / atom Atom