?
lettera.com [libri con qualcosa di speciale dentro]
home
libri
articoli
archivio
Lo stato dell'unione
Lo stato dell'unione
Tullio Avoledo 
blank
Romanzo, Italia 2005
379 pp.
Prezzo di copertina € 17,50
Editore: Sironi , 2005
ISBN 88-518-0045-6


Sironi

Alberto Mendini si avvicina ai cinquant’anni, e sta per perdere il suo antico mestiere di grafico pubblicitario. Da una parte, la minaccia del fallimento e del lastrico; dall’altra, un’offerta che difficilmente potrà rifiutare. L’assessore alla cultura della sua "Regione" (non precisata, ma che il lettore non fatica a identificare e riconoscere) gli propone di collaborare a un progetto a dir poco insolito: la campagna pubblicitaria per l’anno dell’identità celtica. Alberto si chiede cosa possano davvero entrarci i Celti con i luoghi dove vive. Però, l’offerta è così appetitosa che difficilmente la si può rifiutare. Inizia così il suo stralunato viaggio verso la ricerca di questa identità e delle sue singolari testimonianze, tra morti che parlano, esperimenti di psicofonia, astronauti americani spediti in Italia, politici impazziti e veline disposte a tutto pur di arrivare.

naldina naldina naldina naldinagrigio naldinagrigio

Lo stato dell'unione: Una strana proposta

Alla luce del giorno tutto acquista una sua apparente normalità. Da questa parte c’è la realtà, con il lavoro e la spesa e la famiglia e le rate del mutuo. Dall’altra le cose che restano, e forse è meglio che restino, misteriose.

In questa eccentrica storia, complice una scrittura lucida, asciutta, intelligente, che al momento opportuno sa brillare e colpire il lettore, la politica si mescola alla fantasia, con una trama che sovverte le regole del racconto tradizionale, segnando un momento di grande originalità narrativa ormai ben noto marchio di fabbrica dello scrittore di Pordenone.
Tullio Avoledo possiede la straordinaria capacità dell’affabulare divertendo, incuriosendoti, facendoti sentire che a ogni nuova pagina ci sarà sempre qualcosa capace di affascinarti, di stupirti, di chiamare in causa la tua lucidità di giudizio. E’ uno dei rari narratori contemporanei che sanno mettersi in gioco, ma con leggerezza, con il piacere della sfida.
Si esce da queste pagine come da un viaggio esilarante, avventuroso, ricco d’ironia. Il sorriso è costante, illumina il percorso dei personaggi e delle loro vicende come una luce interna, e si espande a tutto l’intreccio del romanzo, caratterizzandolo per brio, leggerezza, senso della misura. Davvero un buon libro, che conferma un talento ormai ampiamente riconosciuto e apprezzato.


Luigi La Rosa  (15-04-2005)

Leggi tutte le recensioni di Luigi La Rosa


Vota il libro!
La media è 3.6 (51 voti)
 

Dello stesso autore
Mare di Bering
L'elenco telefonico di Atlantide

Articoli
Intervista a Tullio Avoledo
mascherato  Il libro mascherato

Riteniamo che il sistema alimentare debba essere riorganizzato sulla base della salute: per le nostre comunit`, per le persone, per gli animali e per il mondo naturale.


newsletter news - lettera


cerca


Feed - lettera

rss RSS / atom Atom