?
lettera.com [libri con qualcosa di speciale dentro]
home
libri
articoli
archivio
Noi saremo tutto
Noi saremo tutto
Valerio Evangelisti 
blank
Noir, Italia 2004
430 pp.
Prezzo di copertina € 15,50
Editore: Mondadori , 2004
ISBN 88 - 04- 53423 - 0


Mondadori
www.eymerich.com


La sanguinosa carriera Di Eddie Florio, sindacalista (ma definirlo gangster sarebbe più appropriato) nell’arco di un trentennio della storia moderna americana. Personaggio cinico, feroce, perverso, opportunista, capace di uccidere con fredda e calcolata lucidità pur di ottenere successi nella sua ascesa al potere. La storia si snoda tra i porti di New York, San Francisco e Seattle dove loschi figuri e attivisti del partito comunista si contendono l’egemonia del movimento sindacale. In questo ambiente Eddie si dedica allo spionaggio, al ricatto, al tradimento, al delitto fino a crearsi una posizione all’interno dell'anonima assassini, organizzazione di killer prezzolati al servizio delle famiglie di Cosa Nostra. Sullo sfondo, importanti episodi storici (suffragati da accurate ricerche) come lo sciopero degli scaricatori di San Francisco del 1934, l’avvento del Maccartismo, la lotta del governo americano agli ideali del comunismo.

naldina naldina naldina naldina naldinagrigio

Noi saremo tutto: Tutto poteva essere ed invece non fu

"So come ti chiami, so dove abiti e so che hai moglie e figli. Togliti dalle palle o, se non muori subito partecipi al funerale di uno di loro. Tua moglie però è passabile, mi riferiscono. Prima me la faccio e poi l'ammazzo. Che cosa mi dici?"
Appena Eddie si accorse che l'altro tremava, lasciò la presa.


Tra le pagine di questo romanzo c'è l'essenza di quello che possiamo definire un vero "noir-storico".
La vita di Eddie Florio, personaggio realmente esistito, nelle sue immaginarie vicende, si mischia ad un quarto di secolo di storia americana. Avvenimenti che hanno cambiato il destino dell'intera umanità, che nel loro piccolo quotidiano fatto di tumulti e lotte per la sopravvivenza, di piccole vittorie o di grandi sconfitte, hanno segnato nel tempo la vita di tutti. Sindacalista e gangster, odioso fin dalle prime pagine, cinico, perverso, antieroe assoluto ma privo di qualsiasi difesa dalla sua natura: Eddie Florio è questo e molto altro. È vittima e carnefice di chi lo circonda, ma anche e soprattutto di se stesso, schiavo delle sue debolezze e dei suoi biechi desideri (soprattutto sessuali). E' spia e voltagabbana, traditore di tutto e di tutti (anche della sua famiglia) sempre alla ricerca del successo ad ogni costo. Tutto questo avviene senza che Eddie mai capisca cosa davvero lo circondi. Quali grandi eventi si consumino durante la propria vita: vive la storia senza mai sfiorarla, senza esserne cosciente. E' uno di quelli che con la forza d'inerzia del proprio egoismo esercitato in penombra, ha determinato la grande svolta della storia americana: anni trenta, tutto poteva essere ed invece non fu.
Attenzione, è la nostra storia, sembra dirci Evangelisti, che colloca simbolicamente l'epilogo del suo romanzo a Seattle nel 1999.


Andrea Melli  (15-01-2005)

Leggi tutte le recensioni di Andrea Melli


Vota il libro!
La media è 3.03 (32 voti)
 

Dello stesso autore
Cherudek
mascherato  Il libro mascherato

Riteniamo che il sistema alimentare debba essere riorganizzato sulla base della salute: per le nostre comunit`, per le persone, per gli animali e per il mondo naturale.


newsletter news - lettera


cerca


Feed - lettera

rss RSS / atom Atom