?
lettera.com [libri con qualcosa di speciale dentro]
home
libri
articoli
archivio
La cosa pił bella della nostra vita
La cosa pił bella della nostra vita
Maria Vittoria Morokowski 
blank
Racconti, Italia 2004
128 pp.
Prezzo di copertina € 13
Editore: Edizioni Vida , 2004
ISBN 8889071095


Edizioni Vida

Due romanzi brevi che sono un inno all'amore. Quasi paradossalmente, la magia di queste storie è presentata attraverso spaccati piuttosto crudi di vite sbagliate, tormentate, fragili: tentativi di esistenze costellate di illusioni e di errori, di amicizie fuorvianti, di promesse tradite.

naldina naldina naldinamezzo naldinagrigio naldinagrigio

La cosa pił bella della nostra vita: Un amore che non sa sincronizzarsi

Nel lontano 1972, Marianna era una bella ragazza di ventidue anni, con lunghi capelli castani, grandi occhi nocciola, una bella figura proporzionata, alta e un po’ formosa per i canoni dell’epoca.

La storia di Marianna e Zeljko, che l'autrice ci narra in maniera avvincente e partecipe, racconta l'impossibilità di far convivere la semplice magia d'assoluto dell'incontro d'amore di due anime con la complessità dell'essere al mondo. E' un amore che vive di attimi intensi e fuori dal tempo, che non sa sincronizzarsi e trovare un suo 'passo' nella continuità del vissuto quotidiano. E in realtà, tutte le relazioni di contorno alla storia principale sono rapporti mancati, incompleti, infelici, quasi a voler dare maggiore risalto all'intensità di quest'amore che è tanto vero, quanto incapace di aprirsi una strada sicura in un mondo pieno di legami, aspettative e consuetudini tese a garantire la conservazione e il decoro a scapito della passione e delle cose più belle della vita. L'emozionante vicenda di Marianna e Zeljko racconta la speranza di una vita più intensa e ci invita a riflettere sulla nostra voglia di assoluto e sulla sfida di tradurla in realtà.

Francesca Solinas  (31-12-2004)

Leggi tutte le recensioni di Francesca Solinas


Vota il libro!
La media è 2.71 (45 voti)
 
mascherato  Il libro mascherato

Riteniamo che il sistema alimentare debba essere riorganizzato sulla base della salute: per le nostre comunit`, per le persone, per gli animali e per il mondo naturale.


newsletter news - lettera


cerca


Feed - lettera

rss RSS / atom Atom