?
lettera.com [libri con qualcosa di speciale dentro]
home
libri
articoli
archivio
Il passato è una terra straniera
Il passato è una terra straniera
Gianrico Carofiglio 
blank
Romanzo, Italia 2004
260 pp.
Prezzo di copertina € 15
Editore: Rizzoli , 2004
ISBN 88-17-00376-X


Rizzoli

Giorgio e Francesco vivono a Bari, hanno più o meno la stessa età, si conoscono senza essersi mai presentati fino alla sera fatidica in cui diventano amici partecipando, solidali l’uno con l’altro, alla stessa rissa durante una festa.
Tra i due si stringe un forte legame ed ha inizio, soprattutto per Giorgio, studente modello annoiato senza reali motivazioni, una nuova vita concertata da Francesco, amante delle carte e del gioco d’azzardo.
Parallelamente, uno stupratore imperversa nella Bari notturna ed il giovane tenente Chiti lo insegue.


naldina naldina naldina naldinagrigio naldinagrigio

Il passato è una terra straniera: Amicizie azzardate, amicizie di carta

Non mi ricordo dove ho letto che i fantasmi di giorno si nascondono. E del resto non è una frase particolarmente acuta o originale. Ma è vera. Quella mattina mi sentivo bene. Nonostante le strade popolate di spettri dove avevo passeggiato durante la notte. Tutto era di nuovo più semplice mentre guidavo la mia BMW a cent’ottanta all’ora. Non ero più nemmeno sicuro dei significati che avevo attribuito al nostro viaggio la sera prima. Anzi, quando mi tornarono in mente tutti quei buoni propositi, provai un senso di fastidio. Non avevo voglia di pensare, lo avrei fatto in un altro momento.

Gianrico Carofiglio è al suo terzo romanzo. Dopo aver per due volte messo su carta le avventure e disavventure dell’avvocato Guido Guerrieri, vira la rotta e racconta una storia diversa dalle precedenti. Il passato è una terra straniera parte da lontano, e probabilmente affonda le radici in pensieri ed esperienze vissute, per raccontare un mondo di ragazzi che si affacciano con troppa fretta alla vita degli adulti. I protagonisti sono Giorgio, ventiduenne studente di giurisprudenza, e Francesco, suo coetaneo, un ragazzo misterioso ed imperscrutabile.
Insieme alla narrazione delle due vite, che si scontrano e cambiano subito dopo il loro incontro, un’altra storia, quella di un poliziotto per caso, il tenente Chiti, un uomo in perenne lotta con mal di testa e ansie personali. Il racconto scorre veloce, leggero, la scrittura è fluida e le pagine si divorano d’un fiato. La voglia di sapere cosa succede a Giorgio e a Francesco, perché il loro legame è così forte, cosa li accomuna in imprese sempre più folli e torbide, si fa sempre più insistente. Cosa lega due persone all’apparenza così diverse tra loro, i cui sogni non hanno nulla in comune?
Perché la scelta di una vita fatta di corse senza mai prendere fiato e di viaggi, reali e immaginari, alla ricerca di qualcosa che si sa di non poter prendere? I due protagonisti hanno, come tutti i giovani della loro età, sogni che si scambiano e decidono di vivere senza più domandarsi chi è che li ha concepiti per primo. Si conoscono per caso e da quel giorno in poi affrontano un mondo, fino ad allora sconosciuto a Giorgio, fatto di sotterfugi, imbrogli, carte, bische e personaggi dubbi. Il passato è una terra straniera è una storia amara: il racconto di un ragazzo infelice e solo, che vive di espedienti riparato da una facciata di perbenismo e del suo amico-compare che si lascia trascinare in una vita turbolenta che gli fa abbandonare ciò che aveva. E’ una storia che colpisce forte, che fa paura per i protagonisti, fa parteggiare per loro e poi li fa odiare. Una storia che lascia qualche dubbio perché forse alle volte appare troppo studiata. La particolarità della scrittura di Carofiglio, la cosa che affascina e colpisce di più, è la sua singolare leggerezza e scorrevolezza. Le parole scivolano velocemente e le pagine si leggono con voracità.


Alice Scolamacchia  (17-11-2004)

Leggi tutte le recensioni di Alice Scolamacchia


Vota il libro!
La media è 3.14 (135 voti)
 

Dello stesso autore
Testimone inconsapevole
Ragionevoli dubbi
Né qui né altrove
Le perfezioni provvisorie
La manomissione delle parole

Altri libri per parola chiave
Il passato di Shoko
Il venditore di passati
La ragazza che viene dal passato
Le conseguenze
Le oscure verità del passato
mascherato  Il libro mascherato

Riteniamo che il sistema alimentare debba essere riorganizzato sulla base della salute: per le nostre comunit`, per le persone, per gli animali e per il mondo naturale.


newsletter news - lettera


cerca


Feed - lettera

rss RSS / atom Atom