?
lettera.com [libri con qualcosa di speciale dentro]
home
libri
articoli
archivio
Ripensare la polizia
Ripensare la polizia
Marcello Zinola 
blank
Saggio, Italia 2003
208 pp.
Prezzo di copertina € 12
Prefazione: Nando Dalla Chiesa
Editore: Fratelli Frilli , 2003
ISBN 88-87923-62-0


Fratelli Frilli

Una cronistoria a mente fredda dei fatti del G8 di Genova del luglio del 2001, sette interviste ad altrettanti esponenti delle forze dell’ordine schierati politicamente in modo diverso e – in appendice – una serie di documenti: articoli di giornale, copie di denunce, interventi sui Forum del sito poliziotti.it, volantini etc. In conclusione, un breve saggio sui mutamenti intercorsi nella Polizia negli ultimi anni.

naldina naldina naldina naldinamezzo naldinagrigio

Ripensare la polizia: Obbedir tacendo?

Ci siamo ‘visti’ e scoperti diversi da come pensavamo di essere, da quelli che credevamo di essere.

Prendendo spunto dai drammatici eventi svoltisi durante il G8 del 2001 a Genova, il cronista genovese Marcello Zinola affronta una questione nodale della dinamica sociale di una democrazia moderna: il ruolo delle forze di Polizia ed il loro rapporto con i cittadini (anche e soprattutto con quelli politicamente critici o molto critici verso lo status quo) come gruppo di persone più o meno eterogenee prima ancora che come poliziotti. Partendo da una breve ma completa ricostruzione dei fatti di Genova, per passare poi ad una serie di interviste davvero preziose (spiccano quelle ad Angela Burlando, ex Vicequestore di PS, esponente della ‘linea del dialogo’ e molto critica nei confronti della gestione della piazza durante il G8, quella ad Alessandro Pilotto, agente del Reparto mobile di Bolzaneto, che ci regala uno sguardo ‘dal di dentro’ alle caserme isolate, agli orari assurdi, alla cultura dei cosiddetti ‘celerini’ e infine quella a Vincenzo Canterini, uno dei dirigenti sotto inchiesta per l’irruzione alla scuola Diaz, che si difende e contrattacca) e – per finire – ad una compilation di documenti più o meno noti e più o meno di pubblico dominio, tutti davvero molto interessanti (e un po’ inquietanti, nel caso degli interventi sui forum del sito poliziotti.it), Zinola mette tutti i tasselli al loro posto, e ci accompagna con competenza e passione all’analisi dei cambiamenti nella gestione e nella preparazione delle forze dell’ordine negli ultimi anni (adozione del famigerato manganello Tonfa, addestramento operato da istruttori stranieri poco avvezzi alla complessità della società italiana, adattamento all’alternanza dei governi, reazioni all’entrata della sinistra nelle stanze dei bottoni, etc.), ponendo le basi per un dibattito che si interroghi sulla natura della Polizia del futuro. Un’altra Polizia è possibile?

David Frati  (09-07-2004)

Leggi tutte le recensioni di David Frati


Vota il libro!
La media è 3.13 (51 voti)
 
mascherato  Il libro mascherato

Riteniamo che il sistema alimentare debba essere riorganizzato sulla base della salute: per le nostre comunit`, per le persone, per gli animali e per il mondo naturale.


newsletter news - lettera


cerca


Feed - lettera

rss RSS / atom Atom