?
lettera.com [libri con qualcosa di speciale dentro]
home
libri
articoli
archivio
La bambina che amava la morte
Pale as the Dead
Fiona Mountain 
blank
Thriller, Inghilterra 2002
347 pp.
Prezzo di copertina € 17,90
Traduzione: Isabella Vaj
Editore: Piemme , 2004
ISBN 88-384-7129-X


Piemme

Natasha Blake è una genealogista. Bethany Marshall, fragile e inquieta ventenne, affida a Natasha l'incarico di scrivere l'albero genealogico della sua famiglia, poi scompare in un alone di mistero lasciando come indizio un diario ingiallito dell'epoca vittoriana scritto da una giovane che si firma J.M.. La scomparsa di Bethany sembra in qualche modo legata ad una storia del passato, quella di Lizzie Siddall, moglie di Dante Gabriel Rossetti, eterea modella e pittrice pre-raffaellita morta giovanissima per overdose di laudano.

naldina naldina naldina naldinagrigio naldinagrigio

La bambina che amava la morte: Natasha Blake indaga

I raggi del sole brillano danzando sul fiume. Ma lei ha imparato che le cose peggiori possono accadere nei giorni più belli.

Finalmente in Italia l'esordio di Natasha Blake, insolito personaggio creato dalla penna di Fiona Mountain. Nat è una detective genealogista, esperta indagatrice del passato con un talento nel portare alla luce vecchie storie dimenticate.

Il romanzo contiene tutti gli elementi del thriller: mistero, ricerche, una donna scomparsa, delle vite in pericolo, una tragica morte nel passato che riaffiora quasi per caso.

La trama è ben congegnata e gli enigmi vengono svelati a poco a poco, in un equilibrato alternarsi di misteri del passato e pericoli del presente.



S. M.  (06-07-2004)

Leggi tutte le recensioni di S. M.


Vota il libro!
La media è 3.41 (116 voti)
 
mascherato  Il libro mascherato

Riteniamo che il sistema alimentare debba essere riorganizzato sulla base della salute: per le nostre comunit`, per le persone, per gli animali e per il mondo naturale.


newsletter news - lettera


cerca


Feed - lettera

rss RSS / atom Atom