?
lettera.com [libri con qualcosa di speciale dentro]
home
libri
articoli
archivio
Un medico all'opera
Un medico all'opera
Guido Conti 
blank
Racconti, Italia 2004
189 pp.
Prezzo di copertina € 14
Editore: Guanda , 2004
ISBN 88-8246-574-8


Guanda

Stuffione Ŕ il paese dove un vecchio parroco torna a fare le sue lugubri apparizioni. I fedeli cercano una soluzione a questo mistero che semina terrore sulla vita di tutti. La troveranno in una cripta piena di scheletri e coperta da puzzolenti ragnatele. Un uomo combatte contro la piena del fiume che sta superando il livello delle sue finestre. DeciderÓ di restare a casa, per salvare i suoi animali. E' molto divertente il racconto di Primo Ferrari, contadino che alleva maiali. Poi, assistiamo alla morte di un uomo durante un rapporto con una prostituta. Entra in scena infine il medico del teatro Regio di Parma, e ha inizio qui la rievocazione di un evento lontano.

naldina naldina naldina naldinamezzo naldinagrigio

Un medico all'opera: la Padana di Guido Conti

Nuto sapeva che Giulio non era suo fratello; sentiva il suo sangue bruciato da un latte diverso. Lo sapevano tutti in paese che la Zira non era sua madre. Una notte di primavera, una macchina aveva risalito la montagna, lentamente, lungo la strada tortuosa, crepitante di ghiaia e di pietre, che portava al paese cresciuto sul costone come muschio.

Un medico all'opera Ŕ una raccolta di storie, di racconti che attraversano la vita padana con un grande senso della narrazione e una singolare rappresentazione dell'esistenza.
E' un libro davvero interessante per l'immediatezza, il carattere, la spietatezza coi quali l'autore rappresenta i suoi ritratti umani. Lo stile scarno, si muove lungo la vicenda narrata senza aggiungere nulla alla veritÓ delle cose.
Guido Conti, giÓ segnalato dal grande Tondelli in una delle sue numerose antologie, dimostra di aver messo a fuoco uno stile sicuro, rivolto al cuore. C'Ŕ pienezza, talento, immaginazione, ossessione.
Le pagine scorrono con una leggerezza che Ŕ segno di maturitÓ, e rappresentano una sorta di affresco della dimensione padana e delle sue malinconie. C'Ŕ acqua dappertutto, in questi bei racconti, acqua e terra e fuoco e fumo che avvolge gli uomini e i loro destini. Consigliatissimo.


Luigi La Rosa  (19-05-2004)

Leggi tutte le recensioni di Luigi La Rosa


Vota il libro!
La media è 2.87 (32 voti)
 
mascherato  Il libro mascherato

Riteniamo che il sistema alimentare debba essere riorganizzato sulla base della salute: per le nostre comunit`, per le persone, per gli animali e per il mondo naturale.


newsletter news - lettera


cerca


Feed - lettera

rss RSS / atom Atom