?
lettera.com [libri con qualcosa di speciale dentro]
home
libri
articoli
archivio
Apocalypse Murdoch
Apocalypse Murdoch - Storia e leggenda del padrone di Sky
Glauco Benigni 
blank
Saggio, Italia 2003
296 pp.
Prezzo di copertina € 16
Editore: Cooper Castelvecchi , 2003
ISBN 88-7394-088-9




Murdoch "the Giant", bucaniere dell'informazione, numero uno dei tycoon dei media a livello mondiale, unico gestore della pay tv in Italia, raccontato attraverso le sue campagne di conquista e scalata al potere massmediatico in tutto il globo.

naldina naldina naldina naldinamezzo naldinagrigio

Apocalypse Murdoch: il mondo delle notizie "giuste"

Una delle maggiori colpe di buona parte dei media schierati a favore della guerra, tra i quali quelli di Murdoch sono magna pars, è quella di aver sostituito alla Storia, alla sua puntuale analisi [...] una Cronaca tumultuosa, caotica, priva di valori di riferimento, che si perpetua nell'unica affermazione: "Chi prende il piatto, ha ragione".

Immaginate un mondo in cui l'informazione è nelle mani di pochissime persone. In cui le notizie sono sempre le stesse soltanto perché a darle sono una manciata di agenzie giornalistiche. Un mondo in cui i governi non contrastano l'accentramento dei media attraverso leggi adeguate soltanto per non ostacolare l'azione dei grandi Gruppi economico - finanziari che detengono effettivamente il potere e che, a volte, suggeriscono le guerre.
Un mondo in cui i morti in battaglia, amici o nemici, vengono nascosti per diventare numeri, e i giornalisti al fronte aspettano il comunicato stampa del comando militare per dare le notizie "giuste".

Apocalypse Murdoch è un libro che non parla esplicitamente di guerre, ma spiega in maniera egregia alcuni dei meccanismi che contribuiscono a crearle. Come le campagne massmediatiche scatenate dal canale Fox News negli Stati Uniti per convincere il pubblico a sostenere l'invasione dell'Iraq, attraverso la continua riproposizione di informazioni palesemente false o mai accertate come la detenzione di armi di distruzione di massa da parte del regime iracheno.

Il grande pregio del saggio di Glauco Benigni è senz'altro quello di aver ricostruito passo dopo passo il cammino del "bucaniere" Murdoch nella scalata che lo ha fatto diventare uno dei più potenti uomini del pianeta.

Si scopre così che il cocktail che ha reso il magnate australiano uno dei padroni dell'informazione in mezzo mondo, dall'Australia alla Gran Bretagna, dagli Stati Uniti all'Asia, è composto essenzialmente da alcuni ingredienti "strategici": la stampa scandalistica, i programmi di intrattenimento leggero, l'informazione "schierata", l'appoggio delle grandi banche, il beneplacito delle forze politiche al governo.
Particolarmente interessante la parte dedicata alla "Campagna d'Italia", in cui l'autore ripercorre le mosse di Murdoch nella creazione di Sky, nata dalla fusione di Stream e Tele+. Attraverso la cronistoria dell'acquisizione e della creazione dell'ormai unica, monolitica, pay tv italiana, si riescono a mettere in luce alcuni nodi dell'intreccio perverso che lega il calcio alla tv a pagamento.

Apocalypse Murdoch è un viaggio estremamente circostanziato e documentato nei giochi di potere per il dominio dell'informazione su scala globale. Un libro che non esprime molti giudizi ma fornisce elementi di analisi e stimola molteplici dubbi e interrogativi sulla democraticità nei processi di concentrazione dei mass media e sui relativi meccanismi di produzione del consenso.



Carlo Dojmi di Delupis  (13-05-2004)

Leggi tutte le recensioni di Carlo Dojmi di Delupis


Vota il libro!
La media è 3.8 (60 voti)
 
mascherato  Il libro mascherato

Riteniamo che il sistema alimentare debba essere riorganizzato sulla base della salute: per le nostre comunit`, per le persone, per gli animali e per il mondo naturale.


newsletter news - lettera


cerca


Feed - lettera

rss RSS / atom Atom