?
lettera.com [libri con qualcosa di speciale dentro]
home
libri
articoli
archivio
Istigazione a delinquere
Istigazione a delinquere
Danila Comastri Montanari 
blank
Racconti, Italia 2003
138 pp.
Prezzo di copertina € 12,50
Editore: Todaro , 2003
ISBN 88 - 86981 - 51 - 1


Todaro

Chi si aspettava di trovare in questi racconti Publio Aurelio alle prese con brevi investigazioni sarà rimasto deluso, perché tutte le storie di Istigazione a delinquere si svolgono in tempi moderni. In realtà, Danila Comastri Montanari in questi brevi assaggi di letteratura thriller e investigativa ha dimostrato di essere una giallista completa e non legata alle atmosfere 'latine'. Sebbene i suoi libri si siano sempre distinti per la loro perfetta ricostruzione storica abbinata ad un'azione coinvolgente, anche i suoi racconti 'moderni' non sembrano essere da meno. Nonostante molti non posseggano il respiro del romanzo breve, ma piuttosto siano basati su delle dinamiche di veloce impatto, si riesce ugualmente ad apprezzare la capacità narrativa della Montanari, che, una volta ancora, si dimostra essere una fra le più brillanti gialliste contemporanee.

naldina naldina naldina naldina naldinamezzo

Istigazione a delinquere: tredici viaggi gialli

Dì, ne hai visti molti, tu, che si suicidano avvelenandosi con il sugo delle lasagne?" Rispose scettico il collega. Intanto erano arrivati in cima alla scala: da una parte si apriva il portone di legno opaco delle soffitte, dall'altra un minuscolo usciolo odoroso di olio paglierino. Al suono del campanello rispose una voce tintinnante, quasi di bimba, e il battente si socchiuse appena di un palmo. "Venite pure, giovanotti!" Li invitò subito la vecchietta, rassicurata dalla vista delle divise. "Mettetevi a sedere dove trovate: lo volete un caffettino?"

Per ogni giallista che si rispetti pubblicare un libro di racconti brevi è una sorta di rito scaramantico, nonché un punto fermo nella propria carriera. Da Giorgio Scerbanenco a Carlo Lucarelli, passando per Renato Olivieri, tutti i nomi più noti della letteratura gialla si sono, presto o tardi, confrontati con la forma del racconto breve. Spesso anche per necessità, dal momento che molti dei racconti contenuti nel presente lavoro erano già stati pubblicati su riviste o sulle raccolte dei celebri gialli Mondadori. La Montanari non ha voluto essere da meno e ha raccolto in un unico libro tredici racconti che aveva disseminato per riviste e altre pubblicazioni, lungo i quindici anni della sua breve, ma intensa carriera letteraria. Per una volta, questa scrittrice si è chiamata fuori dalla sua abituale produzione in 'peplum', per occuparsi di gialli contemporanei, con eccellenti risultati. Il nome della Montanari, ormai, é legato a quello di Publio Aurelio, tenace investigatore della Roma antica, creato sulla scorta dei libri di Margaret Doody, che a loro volta avevano come protagonista un delizioso, quanto improbabile, Aristotele detective. Tuttavia, dopo la lettura di questa breve antologia si ha quasi il desiderio e la curiosità di aspettarsi dalla Montanari un giallo completo di ambientazione moderna.

Simone Bardazzi  (21-05-2004)

Leggi tutte le recensioni di Simone Bardazzi


Vota il libro!
La media è 3.31 (47 voti)
 

Dello stesso autore
Olympia: indagine ai giochi ellenici
Tenebrae
Ricette per un Delitto. 10 Racconti gialli
mascherato  Il libro mascherato

Riteniamo che il sistema alimentare debba essere riorganizzato sulla base della salute: per le nostre comunit`, per le persone, per gli animali e per il mondo naturale.


newsletter news - lettera


cerca


Feed - lettera

rss RSS / atom Atom