?
lettera.com [libri con qualcosa di speciale dentro]
home
libri
articoli
archivio
L'ultimo viaggio della Canaria
L'ultimo viaggio della Canaria
Francesca Duranti 
blank
Romanzo, Italia 2003
285 pp.
Prezzo di copertina € 14
Editore: Marsilio , 2003
ISBN 88-317-8179-0


Marsilio

Una saga familiare che prende il via dalla storia d’amore tra Eleonora, figlia di un piccolo armatore genovese, e il coraggioso Sebastiano, che ha combattuto con Garibaldi e sogna una vita in mezzo al mare, per non rimanere rinchiuso nell’azienda di famiglia. Il naufragio della Canaria, nave sulla quale Sebastiano lavora come secondo ufficiale, spezza questo amore. Eleonora si ritrova a dover crescere da sola le due figlie, sempre con la certezza che il suo Sebastiano tornerà a casa. Attraverso tre coppie di tre diverse generazioni, la storia dei singoli personaggi si intreccia a quella dell’Italia intera, dalla fine dell’Ottocento all’attentato a Togliatti.

naldina naldina naldinamezzo naldinagrigio naldinagrigio

L'ultimo viaggio della Canaria: storia di una grande famiglia e di un’intera comunità

La bambina pesava meno di due chili e la levatrice signora Pastorina consigliò di battezzarla senza indugio. «Non è detto che arrivi a domani» disse. L’avvolse in uno scialle di lana, l’adagiò nella culla e aggiunse: «Questa non assomiglia a nessuno degli altri». Nel corso di quattordici anni la signora Pastorina era già stata convocata altre quattro volte al numero 1 di via Rivoli, per presiedere alla nascita di due figlie e due figli di Battistina Bianchi – copie esatte del padre, bestioni rosei e biondi come quel Gesù Bambino che sopra un altare laterale di San Lorenzo, ritto in piedi sulle ginocchia della Santa Madre, ne tastava il capezzolo con due dita, rivolgendo ai fedeli un lascivo sorriso da intenditore.

Francesca Duranti ha esordito nel 1976 con un romanzo, La bambina, ambientato nel casale di Gattaiola, dove la sua famiglia si è trasferita durante la Seconda Guerra Mondiale. Oggi, a distanza di quasi trent’anni, torna a parlare della sua storia familiare, dalla giovinezza della bisnonna Eleonora ai primi anni della sua infanzia. Attraverso le vicissitudini dei suoi parenti (il nonno Francesco Rossi, uno dei fondatori del Partito Socialista; lo zio Riccardo Gualino, industriale e finanziere, confinato a Lipari dai fascisti; il padre Paolo Rossi, uno dei diciotto che scrissero la nostra costituzione) Francesca Duranti ci offre un quadro della storia italiana in alcuni dei momenti più importanti e drammatici, tra la fine dell’Ottocento e la prima metà del Novecento.
Sono anni di grandi cambiamenti che si riflettono sulla vita stessa dei protagonisti. In modo particolare le donne assumono un ruolo dominante, soprattutto la bisnonna Eleonora, moderna Penelope, che attende per tutta la vita il ritorno del marito, costretta ad indossare una maschera di conformismo per nascondere la sua speranza; come anche la madre Giugi, che si sente stretta nel ruolo di donna e di madre e per questo non ha un rapporto di vero affetto con la figlia.
Il carattere autobiografico del romanzo è messo in risalto dalla dedica iniziale a “figli, sorella, cugini, nipoti, zii”, anche se l’autrice sottolinea che si tratta sempre di un romanzo e che ha inventato alcuni aspetti della vita privata dei parenti che non ha conosciuto.
La ricostruzione storica risulta piuttosto didascalica, quasi scolastica e può sembrare una scelta fatta per mantenere un certo distacco rispetto agli eventi, per non lasciarsi andare ai ricordi, che renderebbero il racconto troppo sentimentale. In un certo modo alla fine risulta più interessante proprio il racconto delle vicende personali, che ci porta a confrontarci con speranze, passioni e sofferenze, cioè con tutto quello che riguarda la vita.


Barbara Leone  (06-02-2004)

Leggi tutte le recensioni di Barbara Leone


Vota il libro!
La media è 2.76 (17 voti)
 
mascherato  Il libro mascherato

Riteniamo che il sistema alimentare debba essere riorganizzato sulla base della salute: per le nostre comunit`, per le persone, per gli animali e per il mondo naturale.


newsletter news - lettera


cerca


Feed - lettera

rss RSS / atom Atom