?
lettera.com [libri con qualcosa di speciale dentro]
home
libri
articoli
archivio
Quando cadono gli angeli
Falling Angels
Tracy Chevalier 
blank
Romanzo, Stati Uniti 2001
360 pp.
Prezzo di copertina € 16,50
Traduzione: Luciana Pugliese
Editore: Neri Pozza , 2002
ISBN 8-7305-856-6


Neri Pozza

In un cimitero inglese, agli inizi del ventesimo secolo si intrecciano le vicende di due famiglie.

naldina naldina naldina naldinagrigio naldinagrigio

Quando cadono gli angeli: angeli cadenti, secoli distanti

Urne, angeli e colonne e altre cose del genere. Tutte diavolerie. Quando uno è morto è morto. Mica c'è bisogno di un angelo per dirtelo. Il mio vecchio è stato seppellito là e così va bene anche per me.

Questa sorta di Spoon River edoardiana, anticipa e metaforicamente rappresenta quello che l'Europa avrebbe sviluppato nell'arco del secolo che incombe su Kitty Coleman e sugli altri personaggi. Per quanto Tracy Chevalier abbia smentito ogni riferimento diretto ("Non era mia intenzione legare le storie all'imminenza della prima guerra mondiale, però mi rendo conto che è un'interpretazione perfettamente plausibile") sul camposanto dei Coleman e dei Waterhouse incombe lo spettro lugubre di un nuovo secolo. Se c'è un errore di prospettiva è tutta dei fantasmi, che non sono abituati a rispettare i tempi, ed infatti le storie degli angeli cadenti, le voci che risuonano come echi tra lapidi e giardini, appartengono già al passato e nella twilight zone tra l'Ottocento e il Novecento, Tracy Chevalier ha scritto il suo libro più bello e interessante. Svelando anche una sua (un po' anche nostra) piccola mania: quella di correre a leggere i ringraziamenti sistemati in fondo ai libri "alla ricerca di indizi che rivelino qualcosa sugli scrittori e sulle loro vite, così come sui loro rapporti con la vita reale".

Marco Denti  (28-01-2004)

Leggi tutte le recensioni di Marco Denti


Vota il libro!
La media è 2.78 (70 voti)
 

Articoli
Intervista a Tracy Chevalier
mascherato  Il libro mascherato

Riteniamo che il sistema alimentare debba essere riorganizzato sulla base della salute: per le nostre comunit`, per le persone, per gli animali e per il mondo naturale.


newsletter news - lettera


cerca


Feed - lettera

rss RSS / atom Atom